MSC
Home Top News Coronavirus, 16.168 nuovi casi e 469 decessi in 24 ore

Coronavirus, 16.168 nuovi casi e 469 decessi in 24 ore

ROMA (ITALPRESS) – Ancora una nuova crescita dei contagiati in Italia: sono 16.168 i nuovi positivi (ieri erano stati 13.447) a fronte però di 334.766 tamponi effettuati, numero che determina un tasso di positività in lieve crescita al 4,8%. Secondo il bollettino del Ministero della Salute, i decessi calano leggermente a 469. I guariti sono 20.251 e gli attuali positivi scendono a 514.660, in flessione rispetto a ieri di 4.560.

Si conferma anche oggi il trend in calo dei ricoveri negli ospedali: nei reparti ordinari si trovano attualmente 26.369 (-583), e 3.490 nelle terapie intensive con un calo complessivo di 36 pazienti ma con 216 nuovi ingressi. Leggero incremento delle persone in isolamento domiciliare a 488.801. Sul fronte delle regioni la Lombardia segna il maggiore numero di nuovi positivi (2.153), a seguire Campania (2.212) e Sicilia (1.542).
(ITALPRESS).

Must Read

Lavoro, Orlando “Lo Stato non può risparmiare sulla sicurezza”

Firenze– “Non basta il cordoglio, non basta la vicinanza, non basta neanche l’indignazione. Occorre fare. Oggi ci siamo confrontati con tutti...

A marzo vendite al dettaglio stazionarie, forte crescita su anno

ROMA (ITALPRESS) – Per il complesso delle vendite al dettaglio a marzo l’Istat registra una sostanziale stazionarietà congiunturale. A ciò si...
video

Ue, nuove imprese in lieve calo

Eurostat ha stimato che nel quarto trimestre del 2020 il numero di registrazioni di nuove imprese nell’Unione europea ha subito una...
video

Bce, incertezza nel breve termine ma netto recupero nel 2021

Nel Bollettino mensile la Banca Centrale Europea evidenzia una ripresa della domanda globale nel 2021, nonostante la pandemia.
video

Via libera in Europa agli insetti da mangiare

I vermi della farina gialli essiccati arrivano sulle tavole degli europei. Gli Stati membri hanno approvato una proposta della Commissione europea...

4 maggio 1949: la tragedia di Superga del Grande Torino

72 anni fa, il 4 maggio 1949 a Torino, sulla collina di Superga si schianta l’aereo che trasportava la squadra del Grande...

Giro d’Italia, tappe abruzzesi tra sport, cultura e sicurezza stradale

ROMA – Il legame tra un istituto di credito e il territorio passa anche dallo sport. Ne è consapevole Banca del...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...