MSC
Home Top News Casalino “Conte sottovalutato, al M5S serve un aggiornamento”

Casalino “Conte sottovalutato, al M5S serve un aggiornamento”

ROMA (ITALPRESS) – “Secondo me è sottovalutato, è un grande politico, uno statista e dal punto di vista umano ha uno spessore infinito. Ho la sensazione che ogni volta si dubiti delle sue capacità e si pensi che dietro ci sia qualcuno”. Lo ha detto Rocco Casalino, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’Agenzia di Stampa Italpress, parlando dell’ex presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

“Non ti crei una credibilità e un rispetto a livello internazionale – ha evidenziato Casalino, che di Conte era portavoce a Palazzo Chigi – perchè c’è dietro qualcuno. Quando sei nel Consiglio europeo, per esempio, sei da solo con gli altri leader”.
“Mi auguro – ha spiegato – che si vada a elezioni un pò prima del 2023, magari anche a metà 2022, che si faccia una campagna elettorale dove io possa dare un contributo, con Conte, e che stravinciamo”.
“A me piacerebbe – ha aggiunto – che Conte tornasse a Palazzo Chigi con il voto degli italiani. L’ultima volta non è stato scelto lui ma il Movimento 5 Stelle, adesso sarebbe bello che scegliessero lui, magari a capo del Movimento”.
Sui dissidenti tra i Cinquestelle ha sottolineato: “Dall’esperienza del passato quando si esce dal movimento difficilmente si rientra”. Per Casalino “sicuramente ci vuole un aggiornamento del MoVimento 5 Stelle. Alcuni valori e alcune visioni di Gianroberto Casaleggio li terrei come fondamenta perchè dentro c’è una verità che vediamo anche adesso. La politica, una classe dirigente di qualsiasi partito dopo un pò si stacca dai cittadini. Stare nel palazzo, per una serie di meccanismi, ti allontana dalla realtà”.

“Magari – ha continuato – serve anche una riforma costituzionale perchè il paradosso che abbiamo adesso è: questo sistema, con un parlamento centrale, siamo sicuri che garantisca la volontà dei cittadini? Basterebbe anche forse qualche aggiustamento, per dare la possibilità ai cittadini di incidere davvero”. Per Casalino c’è anche la questione del tempo che “è un’altra variabile”. “In un anno non cambi nulla, in due anni è uguale. Pure cinque anni sono pochi”, ha detto. “Anche Draghi – ha aggiunto – avrà delle difficoltà, non durerà 20 anni”.
(ITALPRESS).

Must Read

Coronavirus, Letta “Su riaperture decisione unanime”

ROMA (ITALPRESS) – “Quelle di oggi sono state decisioni prese unanimemente. Sono decisioni importanti che danno fiducia al Paese”. Lo dice il segretario del...

Moda: è un omaggio a Prato la nuova collezione di Eleonora Lastrucci

È un omaggio all'arte e alla preziosità della sua città, Prato, fonte di ispirazione per la Collezione "Un ballo in foglia d'oro". Nasce...
video

Covid, Letta “Decisione unanime dà fiducia al Paese”

"Quelle di oggi sono state decisioni prese unanimemente. Sono scelte importanti che danno fiducia al Paese". Lo dice il segretario del PD Enrico...
video

Covid, Tajani “Con Draghi incontro positivo”

"Abbiamo confermato la nostra posizione assolutamente favorevole alle decisioni per quanto riguarda le riaperture, ma e' giusto che si torni, la' dove si...

Recovery, Tajani “Giusto mantenere il tetto del 40% per il Sud”

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo detto al presidente Draghi di essere favorevoli al mantenimento del tetto del 40% del Pnrr dedicato al Sud”. Così il...
video

Digitale, Procaccini “Inaccettabile prepotenza delle piattaforme”


“Servono delle regole” per disciplinare “la prepotenza delle piattaforme” digitali, come Facebook, Twitter o Instagram, poiché “non è accettabile che siano loro a...
video

Acquaroli “Istituire zona economica speciale nell’area sisma”

Acquaroli "Istituire zona economica speciale nell'area sisma". L'istituzione di una zona economica speciale (ZES) nell'area del terremoto, esportare il modello "Legnini" per la ricostruzione all'interno...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...