MSC
Home LifeStyle L'esperimento che mostra come diventare madre cambia il volto delle donne

L’esperimento che mostra come diventare madre cambia il volto delle donne

Diventare un genitore è probabilmente la più grande responsabilità che si può dare a se stessi. Il minimo che possiamo fare in cambio è ringraziare le persone che ci hanno cresciuto. Attraverso questo concetto la fotografa lituana Vaida Razmislavičė ha voluto esprimere la sua gratitudine verso i genitori di tutto il mondo con un insolito lavoro.

Il progetto

La fotografa lituana si è concentrato sul ruolo di madre che dopo il parto affrontano un vero e proprio cambiamento. Vaida ha fotografato 33 donne, prima e dopo il parto, e si è concentrata sugli occhi, mostrando al mondo come un evento come la nascita di un figlio può cambiare il modo “di vedere”.

“Per questo progetto ho scelto un formato molto semplice, facendo fototessere”, ha scritto l’artista che ha sottolineato anche che: “Volevo evidenziare lo sguardo delle mie modelle, togliendo tutto ciò che poteva interferire con esso”. La maternità è un’esperienza profonda, piena di gioia, dolore, esaurimento e amore. Quando una donna diventa mamma, sente veramente la sua energia interiore; la sua intuizione diventa più forte e la sua saggezza raggiunge nuove vette”.

L’idea

La donna spiega anche come e perchè è nata questa idea: “Ho avuto l’idea di questo progetto quando ho incontrato persone che pensavano che un neonato fosse una sorta di ostacolo per i genitori. Volevo dimostrare che è possibile continuare a vivere in armonia anche dopo aver avuto un figlio”.

Un lavoro con scatti fatti a distanza di mesi, in luoghi diversi e con fonti di luce mai uguali ma che rende l’idea di quello che è il cambiamento. Quella che l’artista ha voluto esaltare non è tanto quello che si vede ma il concetto che ogni persona guardando i volti delle donne fotografate riescono a percepire.

Per vedere tutti gli scatti e i 33 volti che si sono offerti per farsi fotografare bastare cliccare qui.

Must Read

“Aqua”: il primo yacht da 112 metri che funziona ad acqua

Sinot presenta "Aqua", lo yacht extra lusso lungo centododici metri che non funziona con comune carburante per imbarcazioni ma va ad acqua....

Il calendario dei pompieri per aiutare gli animali in difficoltà

Muscoli, cuccioli e tanto fuoco: nel nuovo calendario i pompieri si spogliano nel segno della beneficenza in favore di animali in difficoltà....

San Nicola: la leggenda del santo e il mito di Babbo Natale

Il mito di Babbo Natale nasce dalla leggenda di san Nicola, santo vissuto nel IV secolo, che si festeggia tradizionalmente il 6...

Una banana attaccata al muro, la nuova opera dell’artista Maurizio Cattelan

L'originale e camaleontico artista italiano Maurizio Cattelan, artista italiano più pagato al mondo, ha deciso ancora una volta di stupire con la...

Fedez intervista choc: “Ho un rischio di sclerosi multipla”

Fedez, durante un'intervista a "La Confessione", programma condotto da Peter Gomez sul Nove, si è lasciato andare a delle rivelazioni molto delicate...