MSC
Home LifeStyle Green La lettera a Mario Draghi per salvare Venezia entro il 2100

La lettera a Mario Draghi per salvare Venezia entro il 2100


L’aumento del livello del mare è stato ben documentato all’interno della comunità scientifica già da qualche tempo. Per combattere la minaccia verso molte città costiere, le nazioni di tutto il mondo, come il Regno Unito e i Paesi Bassi, hanno messo in atto misure per prepararsi agli imminenti cambiamenti ecologici che avranno luogo nei prossimi 100 anni.

Lo scorso fine settimana, durante la 26esima conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26) a Glasgow, il primo ministro italiano, Mario Draghi, ha ricevuto una lettera che lo implorava di pianificare contro la minaccia ecologica alla città di Venezia. Il documento è stato firmato da un gruppo di scrittori, storici e scienziati di uno dei centri accademici più rispettati d’Italia – l’Istituto Veneto delle Scienze, Lettere ed Arti.

La lettera afferma che se non vengono messe in atto misure adeguate, Venezia e la laguna circostante avranno una vita insostenibile entro l’anno 2100. “Gravi disastri umanitari ed ecologici sono già causati dal cambiamento climatico e questi peggioreranno esponenzialmente se il riscaldamento globale non sarà controllato”, dice ancora la lettera. Inoltre, i ricercatori dell’ISVLA prevedono che gli edifici rustici si sgretoleranno semplicemente in mare se non verrà messo in atto un piano globale di salvataggio della città.

Poiché si prevede che il livello del mare aumenterà di circa 2 mm all’anno, molte delle città lungo le coste italiane affrontano una minaccia ecologica equivalente. L’ISVLA, insieme ad artisti di tutto il mondo, spera che il primo ministro Draghi crei una nuova autorità che possa sviluppare misure di protezione che non siano fermate da dispute politiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Covid, 12.877 nuovi casi e 90 decessi in 24 ore

ROMA (ITALPRESS) – Sono 12.877 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (13.686 il 26 novembre) a fronte di 557.180 tamponi effettuati su un...

Fico “I divari sociali minano il senso di comunità”

“L’impegno primario per le istituzioni deve essere quello di adoperarsi per superare, in coerenza con il dettato della nostra Costituzione, divari inaccettabili...

La Sampdoria vince 3-1 in rimonta sul Verona

La Sampdoria batte 3-1 in rimonta il Verona e conquista tre punti importanti per la classifica e per il morale. A Marassi...
video

Fs, Cantamessa “Riprende vita la linea ferroviaria delle Langhe”

"In Piemonte abbiamo centinaia di chilometri di ferrovie abbandonate con una decisione frettolosa, che non ci trovava d'accordo. Ecco perché...
video

Forte Diamante, una passeggiata tra storia e natura

In questa nuova puntata di StyTravel restiamo in Liguria e raggiungiamo Forte Diamante, uno dei sedici Forti di Genova. I forti di...

Elodie, “Vertigine” guida la classifica radiofonica

ROMA (ITALPRESS) – “Vertigine”, ultimo singolo di Elodie uscito il 24 settembre su tutte le piattaforme digitali e in radio, dopo aver guidato la...

Le lacrime di Gunnar Solskjaer: l’allenatore esonerato innamorato della sua squadra

Quando un allenatore viene sollevato dal proprio ruolo perchè i risultati non rispecchiano le aspettative societarie resta sempre dell'amaro in bocca. Pareri...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...