MSC
Home LifeStyle Il video sconvolgente di una vedova che balla twerking sulla bara del...

Il video sconvolgente di una vedova che balla twerking sulla bara del marito

Un video che lascia interdetti, fa riflettere sui modi imprevedibili di concedersi l’ultimo saluto. Indubbio che ognuno ha il suo modo intimo e peculiare di gestire il dolore; non vi è esistazione alcuna nell’affermare che ogni legame ha dimensioni condivise che ai più sono sconosciute e addirittura incomprensibili. Si può parlare di patti segreti che prendono vita e si cristallizzano in una relazione. Tutte considerazioni che tentano di fornire una spiegazione plausibile di quello che il video di un funerale lascia piuttosto interdetti.

C’è chi ama condividere la dipartita di un caro con i familiari, gli amici, ricordando il defunto con sorrisi malinconici. Chi si strugge dal dolore trattenendosi in un limbo di lacrime che sembrano non ascigarsi neanche toccando il suolo. Esiste una buona parte di persone che soffre senza saperlo mostrare, nell’incapacità di chiedere aiuto o elaborare un’emozione. Una bolla di cristallo le cui pareti diventano tanto vischiose quanto infrangibili.

Poi, quantomento insolite e rare, sono certe reazioni che stridono fortemente con le aspettative culturali ed antropologiche inerenti al culto della morte. Dal 13 settembre circola sui social un video in cui una donna, la vedova, balla sulla bara del suo defunto marito. Senza soffermarci sulle immagini che scorrono si potrebbe pensare ad una sorta di rituale di transizione in cui il saluto estremo diventa coreografico. Le immagini sono state filmate per le strade della città di Manta, nella provincia di Manabí, in Ecuador. Secondo il quotidiano ecuadoriano ‘El Universo’, il funerale sarebbe quello di Marlon Mero Quijije, 35 anni, ucciso con diversi colpi di arma da fuoco in una zona nota agli abitanti come “Siete puñaladas”. 

Un video che coinvolge e sconvolge

Nella clip di 24 secondi, la donna balla sulle note della canzone ‘She Want More’ dell’artista reggaeton Emcidues. Una colonna sonora discutibile se si aspetta un’atmosfera mesta e sofferta. Quel che proprio resta incomprensibile è la sfumatura sexy che assume l’atteggiamento della vedova inconsolabile. Lei, senza esitazione alcuna, si lancia in un twerking frenetico, mentre la folla asseconda il ritmo.

Ribadisco, la reazione al dolore è imprevedibile persino da chi ne viene investito. Sottolineo che i legami si fondano su patti segreti e mi chiedo:

Cosa le avrà mai detto suo marito, quando era ancora in vita, perchè la vedova si sentisse in dovere di lucidare la sua bara in modo così energico?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Il Covid non frena l’export di pasta italiana, +30% in 7 mesi

ROMA (ITALPRESS) – Il dato di agosto conferma, nel complesso, una progressione del food made in Italy sui mercati esteri (+3% sui primi 8...

Xbox annuncia i 31 titoli ottimizzati per il lancio della serie X e S

In vista del lancio di novembre per la prossima generazione di Xbox Series X e S, Microsoft ha pubblicato un elenco completo...
video

Coronavirus, Sala “Deciso coprifuoco per tre settimane”

"Di fronte a questa situazione, abbiamo deciso per questo coprifuoco dalle 23 alle 5 del mattino per tre settimane". A dirlo e'...

Nasce il nuovo notiziario hi-tech dell’Agenzia Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Un nuovo notiziario tematico per l’agenzia di stampa Italpress, che apre così una finestra informativa sull’hi-tech. Gaming, cloud computing, smart home,...

Costruzioni, ad agosto produzione +12,9% su mese

ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto 2020 si stima che su base mensile l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 12,9%, confermando la tendenza...
video

6,5 mln di italiani in meno in vacanza d’estate

6,5 mln di italiani in meno in vacanza d'estate. Solo il 60% degli italiani questa estate è andato in vacanza contro il 75% dello scorso...

Carlo Acutis, non smette di insegnare, neanche da morto

Si parla di destino quando ogni passo sembra eseguito con il solo scopo di assecondare ciò che sembra scritto. Piccoli geni che...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...