venerdì, Maggio 24, 2024
HomeLifeStyleFashionGilda Ambrosio, da fashion-icon a fondatrice del marchio Attico

Gilda Ambrosio, da fashion-icon a fondatrice del marchio Attico

Gilda Ambrosio, forse conosciuta ai più, per la sua love story con il ballerino Stefano De Martino o per i suoi quasi 500 mila followers su Instagram, si potrebbe anche definire come una ragazza di grande talento che alla soglia dei trent’anni, ce l’ha fatta.

Classe ’92, Gilda nasce a Napoli, ma si trasferisce presto a Milano dove tutt’ora vive. Appassionata di moda fn da piccola, vestiva i manichini delle boutique dei genitori, dopo aver completato gli studi all’Istituto Marangoni, ha realizzato il suo sogno insieme all’amica Giorgia Tordini, fondare il proprio marchio fashion.

L’arrivo di Attico

La prima collezione del brand, che ha preso il nome Attico, non a caso, è stata presentata nel febbraio del 2016.

Il nome Attico nasce dal fatto che le due amiche, quando hanno avuto l’idea che si sarebbe presto trasformata in un marchio vero e proprio, si trovavano a New York e la miglior rappresentazione della città della moda per eccellenza, non poteva che essere proprio un attico.

Inoltre in un’intervista, le due ragazze, spiegano che la parola attico vuole anche rappresentare il luogo dove vivono le donne alle quali si sono ispirate, oltre ad essere per loro il contenitore ideale dove vivere e coltivare i propri sogni.

Il successo del brand

Gli esclusivi abiti del brand Attico hanno avuto un enorme successo, tanto da essere indossati da star internazionali come Chiara Ferragni, Katy Perry ed Emily Ratajkovski.

Lo stile di questo marchio si ispira sicuramente a stilisti di grande calibro come Hedi Slimane e J W. Anderson e viene definito dalle ragazze come nostalgico, eclettico e sexy.

Il successo di questo marchio è dovuto però non solo alla bravura di queste due stiliste emergenti, ma anche dai grandi numeri che Gilda Ambrosio è riuscita a raggiungere su Instagram.

Se ci addentriamo nel suo mondo social possiamo scoprire che Gilda è una ragazza come tante, che ama divertirsi, viaggiare, passare del tempo con gli amici e che molto spesso ama fotografarsi senza un filo di trucco e con felpe e jeans oversize.

Una ragazza acqua e sapone quindi, che è stata definita da Forbes una delle under 30 più influenti al mondo. L’ultima capsule collection presentata dalle stiliste l’8 gennaio vanta un’altra grande collaborazone, quella con Luisa Via Roma.

Grande talento, forte ambizione e particolare appeal sono i punti forza che hanno permesso a questa bellissima ragazza di imporsi nel vasto e intricato mondo della moda alla sua giovane età e ci permettono quindi di sperare e anche un pò credere che i propri obiettivi si possono realizzare, qualsiasi sogno può essere reso possibile, forse basta semplicemente volerlo fortemente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read