MSC
Home La posta di Myra "Ogni giorno è un peso alzarmi dal letto. Nessuno guarda oltre..."

“Ogni giorno è un peso alzarmi dal letto. Nessuno guarda oltre…”

Cara Myra, mi sento incompresa nel mio malessere. Ogni giorno è un peso alzarmi dal letto; quando vedo la luce del sole dietro le tende della mia stanza vorrei facesse subito buio. Eppure di notte piango, inzuppo i cuscini e immagino di morire nei modi più eclatanti. E’ la prima volta che lo dico, anzi lo scrivo. Nessuno immagina il mio vero stato perchè ho imparato a sfoggiare tutti i sorrisi di circostanza; ne ho uno per ogni occasione e ti assicuro che mi riescono benissimo. Nessuno riesce a guardare oltre l’apparenza; preferiscono pensare a me come alla guerriera di sempre, quella a cui tutti si appoggiano, quella che non si rialza perchè non è mai caduta! Ma vi sembra possibile??? Non son un’automa! Mi ritrovo a trarre delle tristi conclusioni. In realtà a nessuno importa di me al punto di accorgersi quanto io stia male…

La risposta

Cara Luce (un nome di fantasia che, spontaneamente, ti ho attribuito) le tue sono parole molto intense, chiare; mi riportano ad un’interpretazione lucida, ma che pecca di una tendenza a pretendere comprensione dietro una maschera di ferro; una maschera che hai forgiato nel tempo e che risulta credibile persino a te stessa. In genere le guerriere non si concedono fragilità e quando lo fanno crollano facendo tanto rumore nel cuore. La “guerriera”, così come hai sempre amato esser vista, offre una spalla forte su cui piangere, è un punto di riferimento così costante da non ammettere esitazioni. Così la guerriera, quando depone le armi, si guarda intorno e si ritrova sola. In realtà ti aspetti di essere “letta” senza che debba raccontarti; probabilmente tu ha sempre saputo farlo con gli altri e dai per scontato che sia una capacità di tutti. Chiamasi “empatia” quella strana, magica, meravigliosa comunione di sentimenti e di pensieri che non necessita di parole. La tua è una dote che non puoi aspettarti nonostante tu l’abbia elargita a larghe mani.

Non posso dirti se è un disagio momentaneo o il feroce annuncio di una severa forma depressiva, come temo. Parli di fantasie suicidarie “eclatanti” e oserei tradurle in “roboanti” richieste di esser vista oltre l’armatura. Non ho dati per una diagnosi e non voglio essere così superficiale o onnipotente. Quello che posso dirti è “impara a zoppicare!” Qualcuno lo noterà e ti offrirà il suo bastone. La fragilità che non osi manifestare ti rende solo meravigliosamente più complessa e alla portata di un’ amicizia senza dislivelli di “forza” ed “emozioni”. Sii umana, agli occhi degli altri e ai tuoi…ti sorprenderà quanto sia facile…se non lo fosse è ovvio che sia necessario il ricorso ad un professionista.

Chiedi l’aiuto della dott.ssa Myra

La dott.ssa Myra accoglierà i dubbi che vi attanagliano, addolcirà, con voi, il volto delle paure, lenirà gli spigoli dei cuori infranti. Sarà preservato l’anonimato, qualora richiesto e l’attenzione che meritate.

Scrivete all’indirizzo: redazione@stylise.it e una risposta non tarderà ad arrivare!

Must Read

Lazio in piena emergenza pareggia 1-1 a Bruges

BRUGES (BELGIO) (ITALPRESS) – La Lazio in completa emergenza chiude sull’1-1 contro il Bruges nella 2^ giornata del girone F di Champions League. Succede...

La Juve cede al Barca, Dembelè e Messi in gol allo Stadium

TORINO (ITALPRESS) – Il Barcellona trova per la prima volta la vittoria in casa della Juventus. Mai vincente a Torino nei sei precedenti, la...
video

Coronavirus, tafferugli a Genova dopo protesta commercianti

Coronavirus, tafferugli a Genova dopo protesta commercianti. Alcuni tafferugli sono scoppiati in centro a Genova dopo la protesta pacifica di commercianti e cittadini, contro le...
video

Coronavirus, a Roma protestano i proprietari dei Pub

Coronavirus, a Roma protestano i proprietari dei Pub. Un flashmob con i fusti di birra scaduti aperti e rovesciati nei tombini davanti alla sede della...

Coronavirus: le conseguenze del lockdown sui disturbi alimentari

I disturbi alimentari rappresentano un problema di sanità pubblica emergente nella società moderna. L'esordio è sempre più precoce nei ragazzi e i fattori influenti...

Lukaku-D’Ambrosio, a Marassi Inter vittoriosa sul Genoa

GENOVA (ITALPRESS) – L’Inter, chiamata a riscattare la prova incolore nel derby, non delude le aspettative e vince in trasferta contro il...
video

Questore Palermo ai cittadini “Fiducia alle Forze dell’Ordine”

"Noi siamo una grande squadra, alla gente e ai cittadini di Palermo chiedo di avere fiducia" ha detto il nuovo Questore Leopoldo Laricchia incontrando...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...