MSC
Home Interviste Alessandro Gatto e la sua mission: Napoli Fashion Street

Alessandro Gatto e la sua mission: Napoli Fashion Street

Alessandro Gatto nasce a Napoli nel 1980.

Fin da piccolo ha la passione per la fotografia tanto da decidere di intraprendere vari studi di settore. Amante dei viaggi e della natura focalizza inizialmente la sua attenzione su panorami e luoghi raccogliendo le sue esperienze in vari scatti.

Tra le sue aspirazioni principali vi era quella di specializzarsi in fotografia sportiva, ma essendo un esteta ed amante del bello non ha saputo dire di no al mondo della moda.

La carriera

Ormai sono ben 7 anni che collabora e lavora per la Rai in trasmissioni come Reazione a Catena, Stasera tutto è possibile e Music Quiz.

È stato tra i fotografi de “Il bello del calcio”, trasmissione sportiva condotta da Claudia Mercurio e Ivan  Zazzaroni.

Varie collaborazioni nel tempo lo hanno fatto introdurre sempre di più in contesti d’élite. Ad oggi prevale la sua passione per la moda, per gli eventi mondani e party vip privati.

È stato tra i fotografi di Tony Colombo, sia il giorno del concerto dedicato alla moglie sia il giorno della promessa fatta al comune.

Tra i vari artisti che sono stati fotografati da Alessandro risuona anche il nome di Lorenzo Jovanotti.

Il progetto di Napoli Fashion Street

Le foto di Alessandro racchiudono una combo perfetta tra arte e fantasia. Non prediligendo la foto statica e arida ha preferito abbandonare il pannello bianco per unire bellezze naturali a bellezze partenopee. Nasce così l’idea evento di Napoli Fashion Street atto a valorizzare e sponsorizzare il territorio partenopeo. Modelle libere di esprimere se stesse immerse nei colori e nelle tradizioni della bella Napoli.

Progetti futuri

Alessandro ha avuto delle esperienze all’estero, in particolare a Parigi e ad Amsterdam. La caparbietà e la voglia di apprendere sempre di più fa si che tra i suoi progetti futuri ci sia quello di far conoscere Napoli all’estero.

Ad Alessandro facciamo un grande in bocca al lupo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

I copriletto che trasformano i sogni dei vostri bimbi in realtà

Quando un bambino va a dormire sogna di essere un astronauta, un supereroe o una ballerina. Niente è impossibile nel sogno ma...

La casa in legno, da Leonardo da Vinci ai nostri Dì..

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Correva l'anno 1494 quando Leonardo da Vinci  progettò una casa mobile per il parco della duchessa...

Ad ogni sposa la sua acconciatura: tutte le tendenze del 2019

Lunghi, corti, raccolti o sciolti poco importa: l’acconciatura scelta nel giorno del matrimonio deve rappresentare la personalità della sposa.  Le acconciature...

Rinviata la vendita del Samsung Galaxy Fold: ecco i problemi del telefono che si piega

Doveva essere l'anno dell'assoluta novità nel campo della telefonia. Il Samsung Galaxy Fold, il telefono cellulare di nuova generazione che ha la...

Winnie the Pooh, zone d’ombra oltre i colori pastello

Ogni zona di luce accecante teme le tenebre. Il candore dai colori pastello di Winnie-the-Pooh  è tratteggiato da cornici di dolore che...