MSC
Home Arte e Cultura Tutti pazzi per Venerus, il cantautore italiano che sta spopolando in radio

Tutti pazzi per Venerus, il cantautore italiano che sta spopolando in radio

Al suo album d’esordio “Magica Musica”, Venerus sta spopolando su tutte le radio oltre che sulle piattaforme Spotify e Apple.

Un artista ipnotizzante che appartiene ad un “mondo un po’ magico”. Venerus, vero nome Andrea Venerus, nasce a Milano, classe 1992. Il primo album si chiama “A che punto è la notte” ed è uscito nel 2018. Sempre in quell’anno collabora al singolo di Gemitaiz “Senza di me” insieme a Franco126.

Musica Magica è un disco pop, raffinato e sublime. Il tour è iniziato in estate e sta proseguendo: il 17 settembre lo potete ascoltare al GoaBoa Festival al Porto Antico di Genova,

Con una personalità enigmatica ha raccontato a Vanity Fair: ” Fin da piccolo, non ho mai sentito di appartenere a nessun gruppo, ho sempre vissuto una sorta di asocialità, un sentimento di non corrispondenza. Quando c’era un “noi”, avvertivo subito il bisogno di autoescludermi. Per sentirmi libero “.

venerus

Il 20 agosto è uscito il singolo “Brazil” , di cui racconta: “Brazil è stato uno dei brani con la gestazione più lunga, cosa che normalmente non anticipa buoni risultati. Questa è una delle eccezioni. Cominciata a Milano, e terminata in Marocco ha vissuto quasi tutte le fasi del concepimento del disco popolandosi di contaminazioni, momenti e spazi molto distanti l’uno dall’altro. È una canzone che comincia in camera e finisce nello spazio. Cerca prospettive diverse per osservare piccoli comportamenti”.

Non vi resta che ascoltare per credere!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

A Misano Bagnaia concede il bis davanti a Quartararo, 3° Bastianini

MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – Francesco Bagnaia concede il bis nel GP di San Marino. Dopo la prima vittoria in MotoGP ad Aragon, ‘Peccò va...

Salvini “Autonomia la porteremo a casa con prossimo Governo”

ROMA (ITALPRESS) – “La porteremo a casa l’autonomia con il prossimo Governo di centrodestra, perchè farla con Pd e M5S sarebbe un eccesso di...

La Samp vince 3-0 a Empoli, doppietta per l’ex Caputo

Nel segno di Ciccio Caputo. Prima vittoria in campionato per la Sampdoria, che espugna il ‘Castellani' di Empoli per 3-0 grazie alla...

Il “chakra della corona” da bere, per scavare nel proprio io…

Il drink ideato da Giuseppe Marzovilla - proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot di Mola di Bari - prende il nome di Sahasrara e si ispira al...

Risotto con fonduta di caciocavallo, guanciale e fiori di zucca

Il risotto è un piatto che mette un po' tutti d'accordo nel gustarlo, un po' meno nel prepararlo. Il realtà è molto...
video

Covid, Orlando “Vaccini e prudenza per superare la pandemia”

Covid, Orlando "Vaccini e prudenza per superare la pandemia". "Vaccinarsi è la strada maestra per uscire dal tunnel della pandemia". Lo afferma il sindaco di...
video

La barba al palo – Serie A orfana di Ronaldo ma riecco Ibra

Per la rubrica "La barba al palo", il direttore editoriale di Italpress, Italo Cucci, commenta la terza giornata del campionato...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...