MSC
Home In Evidenza Vacanza in barca a vela: sempre più persone la scelgono

Vacanza in barca a vela: sempre più persone la scelgono

La barca a vela, un tempo relegata solo ai veri esperti del mare, è un tipo di vacanza che sta conquistando un numero sempre più crescente di persone.

Una scelta che va vista nella ricerca di libertà, di un rapporto il più diretto possibile con il mare e nella voglia di sperimentare un po’ d’avventura.
Senza dimenticare come fattore fondamentale per la scelta di questa vacanza la versatilità della barca a vela, che consente di scendere a terra spesso e liberamente, per scoprire luoghi ricchi di storia e cultura.

Il trend in crescita di turisti sia italiani che stranieri, che scelgono le vacanze in barca a vela è segnalato da Sailogy, piattaforma online di noleggio barche.

Da alcuni dati emerge che rispetto anche allo scorso anno è aumentata di non poco la richiesta di noleggio di barche con skipper.
La tendenza principalmente è quella di scegliere il catamarano perché permette maggiore spazio e comfort di bordo grazie al doppio scafo.

Tra le mete più gettonate per le vacanze in barca a vela, a livello complessivo al primo posto ci sono i fiordi scandinavi seguiti dalla Spagna.
I turisti italiani invece prediligono maggiormente le coste e le isole italiane e poi Croazia e Grecia.
Per quanto riguarda i tempi, solitamente le crociere a vela hanno la durata di una settimana o al massimo due, suddivise in sette giorni in barca e altrettanti a terra.

C’è anche come dato segnalato il periodo in cui i turisti prediligono fare questo tipo di vacanza e tra i mesi estivi quelli più apprezzati sono giugno e luglio.


L’Italia una delle mete favorite

Il litorale italiano è al terzo posto nei sogni degli stranieri che prenotano una vacanza in barca. Viene scelto soprattutto dai viaggiatori provenienti dalla Gran Bretagna. Ma non mancano americani e anche australiani.

Si tratta di viaggiatori con una spiccata tendenza a prenotare con largo anticipo, pianificando il soggiorno con un occhio attento alle offerte.

La versatilità di una vacanza in barca consente di ritagliarsi momenti a terra per scoprire luoghi culturali. Ecco perché in Italia, la Sicilia è scelta dal 40% dei viaggiatori e la Sardegna dal 35%. Gli spagnoli non rinunciano al comfort, infatti sono in assoluto i più innamorati del catamarano, mentre i tedeschi non sacrificherebbero mai libertà e avventura.

Questo è quanto emerso dalle statistiche effettuate su questo nuovo trend.
Un’ottima idea per chi non avesse ancora prenotato le proprie vacanze!

Must Read

Svizzera, gallo condannato dal tribunale

A causa dei rapporti di vicinato difficili alcune persone hanno fatto causa a un gallo e l'hanno vinta. Un tribunale svizzero ha...

Il regime delle agevolazioni fiscali sulla prima casa

Il momento dell'acquisto della prima casa è molto importante. Gli oneri fiscali che gravano al momento dell'acquisto di...

In ricordo dell’intramontabile Andrea Camilleri: grazie

Solo uno scrittore A cura di Monica Cecere. Se Andrea Camilleri fosse stato solo uno scrittore – di successo certo...

Il ritorno di Gossip Girl, alla scoperta del nuovo cast

"Buongiorno Upper East Side, sono Gossip Girl e devo darvi una notizia sensazionale" Da un paio di giorni si...

I 50 anni dell’uomo sulla Luna: il ricordo di un pezzo di storia

A cinquant'anni dal primo atterraggio sulla Luna. Armstrong fu il primo-grande uomo a compiere il primo-grande passo dell’umanità, posando il piede sulla...