MSC
Home In Evidenza Perché acquistare l'uovo di Pasqua di Chiara Ferragni

Perché acquistare l’uovo di Pasqua di Chiara Ferragni

a cura di Marcello Rocco.

Manca ormai poco alla Pasqua e come sempre l’auspicio è quella di poterla vivere nella maniera più serena possibile.

Per il secondo anno consecutivo verrà affrontata in lockdown, anche se in forma meno limitata rispetto all’anno passato, per cercare di arginare l’avanzata del covid-19.

Un mese di aprile che quindi si prospetta particolarmente duro ma dopo il quale si dovrebbero cominciare ad intravedere degli spiragli di luce, a patto che la campagna vaccinale non registri ulteriori rallentamenti.

uova chiara ferragni

L’uovo della Ferragni un atto d’amore verso i più piccoli

Una novità sul mercato dolciario per queste festività è, senza ombra di dubbio, l’uovo di Pasqua, firmato da Chiara Ferragni, realizzato da Dolci Preziosi.

Fa riflettere il dato commerciale che vede l’uovo dell’influencer come il più venduto in Italia, perfino della “corazzata Kinder“.

Un uovo per tutte le tasche se si pensa che è possibile acquistarlo, on line e negli store fisici, con una cifra che oscilla tra i 6 e i 12 euro in base al formato.
Un prodotto realizzato esclusivamente per le bambine come si può intuire dal colore rosa della confezione.

È possibile scegliere tra 3 sorprese diverse, tutte legate all’immagine della promotrice dell’iniziativa: un pettinino sagomato a forma di occhio (logo iconico del brand Ferragni), sticker adesivi con la versione cartoon di Chiara Ferragni e tatuaggi temporanei trasferibili sempre con l’immagine del brand.

chiara ferragni

L’aspetto più importante è rappresentato dalla finalità benefica dell’iniziativa

Infatti gli incassi della vendita delle sue uova di Pasqua saranno devoluti alla Onlus “I bambini delle Fate”. Associazione che com’è spiegato dalla stessa Ferragni e dalla casa produttrice dell’uovo di cioccolato: “Dal 2005 si occupa di assicurare sostegno economico a progetti e percorsi d’inclusione sociale gestiti da partner locali a beneficio di famiglie con soggetti autistici o altre disabilità”.

Franco e Andrea


Storia emozionante quella dell’associazione “I bambini delle fate” che ha ispirato l’ultimo film di Salvatores

L’ONLUS è stata fondata da Franco Antonello, papà di Andrea. La loro storia emozionante è stata raccontata nel libro “Se ti abbraccio non aver paura” di Fulvio Ervas. Manoscritto che ha ispirato la pellicola di Gabriele Salvatores “Tutto il mio folle amore”.

Un’iniziativa che non è fine a se stessa

Quella dell’imprenditrice Chiara Ferragni non è un’iniziativa spot fine a se stessa.
Sia la Ferragni che il marito Fedez, in questi anni, si sono contraddistinti per numerose iniziative di solidarietà caratterizzate dalla concretezza e la trasparenza.

Basti pensare alla campagna di Gofundme lanciata dai Ferragnez, circa un anno fa, per potenziare le terapie intensive dell’ospedale San Raffaele di Milano.

chiara ferragni

Con quasi 4,5 milioni è stato il crowdfunding più grande d’Europa e tra le 10 campagne più imponenti del mondo. Tutto grazie a 206mila donatori e a 180mila condivisioni sui social media.

L’attacco degli haters e le campagne diffamatorie, come quelle del CODACONS, non hanno fermato la coppia; anzi è stato un input a fare di più e sempre meglio, come dimostra l’iniziativa solidale organizzata per Pasqua.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Coronavirus, Letta “Su riaperture decisione unanime”

ROMA (ITALPRESS) – “Quelle di oggi sono state decisioni prese unanimemente. Sono decisioni importanti che danno fiducia al Paese”. Lo dice il segretario del...

Moda: è un omaggio a Prato la nuova collezione di Eleonora Lastrucci

È un omaggio all'arte e alla preziosità della sua città, Prato, fonte di ispirazione per la Collezione "Un ballo in foglia d'oro". Nasce...
video

Covid, Letta “Decisione unanime dà fiducia al Paese”

"Quelle di oggi sono state decisioni prese unanimemente. Sono scelte importanti che danno fiducia al Paese". Lo dice il segretario del PD Enrico...
video

Covid, Tajani “Con Draghi incontro positivo”

"Abbiamo confermato la nostra posizione assolutamente favorevole alle decisioni per quanto riguarda le riaperture, ma e' giusto che si torni, la' dove si...

Recovery, Tajani “Giusto mantenere il tetto del 40% per il Sud”

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo detto al presidente Draghi di essere favorevoli al mantenimento del tetto del 40% del Pnrr dedicato al Sud”. Così il...

Un mix di ingredienti inediti per un gusto deciso: ecco a voi Largo9

Largo9 è il signature cocktail del nuovo locale fiorentino di cui Veronica Costantino è la bar manager e che ne racchiude un po'...
video

Covid, Tajani “Con Draghi incontro positivo”

"Abbiamo confermato la nostra posizione assolutamente favorevole alle decisioni per quanto riguarda le riaperture, ma e' giusto che si torni, la' dove si...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...