MSC
HomeLifeStyleFashionLe scarpe Manolo Blahnik in mostra a Londra

Le scarpe Manolo Blahnik in mostra a Londra

Si intitola “An Inquiring mind“, l’esposizione dedicata a Manolo Blahnik alla Wallace Collection di Londra.

La mostra ha avuto inizio il 10 giugno e ci sarà fino al primo settembre.

La Wallace Collection di Londra è sede di una delle più raffinate collezioni di mobili e dipinti francesi del XVIII secolo ed è da sempre stata fonte d’ispirazione per il designer, fin dagli esordi della sua carriera.

Le scarpe saranno esposte accanto a dipinti, sculture e mobili che continuano a ispirare la sua creatività.

Blahnik ha infatti affermato: “La Wallace Collection è stata per me un punto di riferimento sin dai miei primi giorni a Londra. Era, e rimane, uno dei miei musei preferiti con la più raffinata selezione d’arte. Sono incredibilmente onorato di far parte del progetto e di veder esposto il mio lavoro al museo”.

La mostra vuole celebrare proprio il legame tra l’illustre stilista e la Wallace Collection e ripercorre il processo creativo del designer.

Sebbene abbia oggi raggiunto una fama mondiale, Manolo Blahnik rimane un artigiano e i suoi modelli dalle splendide forme e squisiti tacchi, passano ancora oggi dalle sue mani per gli ultimi dettagli, prima di essere messe in vendita.

Ed è in questo che nasce la perfezione dei suoi lavori. I suoi modelli sono unici, inimitabili per precisione ed equilibrio, uno meraviglioso risultato di lussuoso artigianato.

Le sue creazioni sono pura arte, un insieme di passione, perfezione e design.

Sono state rese celebri nella cultura popolare da Sex and the City, ma ad oggi le scarpe Manolo Blahnik sono da molti considerate al pari di autentiche creazioni artistiche, proprio per questo da meritare una vera e propria mostra.

In “An Inquiring mind” possiamo infatti ritrovare echi della Wallace Collection nelle creazioni di Manolo Blahnik. Ogni stanza della galleria rifletterà un tema particolare associato al lavoro del designer, dal teatro alla Commedia dell’Arte, fino allo stile Rococò del XVIII secolo.

Manolo Blahnik, prossimo a festeggiare i 50 anni di attività nel 2020, è la prova che la moda può essere una creazione artistica, un qualcosa in cui arte, artigianato, storia, cultura, bellezza, stile, natura e architettura riescono a fondersi in un solo oggetto.

Must Read