MSC
HomeIn Evidenza"La verità sul caso Harry Quebert": la nuova serie Sky tratta dall'omonimo...

“La verità sul caso Harry Quebert”: la nuova serie Sky tratta dall’omonimo romanzo

ll 20 marzo, su Sky Atlantic, ha avuto inizio la tanto attesa serie “La verità sul caso Harry Quebert”. La serie Tv tratta dall’omonimo romanzo, diventato un caso editoriale, di Joel Dicker, che vede come protagonista il famoso sex-symbol della tv Patrick Dempsey.

Con oltre tre milioni di copie vendute in tutto il mondo, premi prestigiosi e traduzioni in più di 30 paesi, questo avvincente romanzo è stato nel suo anno di uscita, il 2012, uno dei più eclatanti casi letterari degli ultimi tempi, e ancora oggi è un bestseller insuperabile.

La trama

New York, primavera 2008. Marcus Goldman, un giovane scrittore diventato famoso grazie al suo primo libro, è alle prese con il blocco dello scrittore e con la pressione di dover scrivere un altro best seller prima dell’autunno, a causa degli obblighi contrattuali con la casa editrice.
Disperato, chiama il suo amico e mentore, Harry Quebert (interpretato da Patrick Dempsey), uno degli scrittori più stimati d’America, che gli propone di andare a stare a casa sua ad Aurora, una piccola cittadina del New Hampshire.

Durante la sua permanenza, però, Marcus scopre un segreto: nell’estate del 1975, Harry, allora trentenne, aveva avuto una storia con Nola Kellergan, una ragazza di 15 anni che era poi scomparsa alla fine di agosto di quello stesso anno.

Il corpo della ragazza viene ritrovato sepolto nella tenuta di Quebert, che giura di essere innocente. Da quel momento Marcus Goldman comincia a indagare per scagionare il suo mentore. Ma Quebert è davvero innocente?

Una miniserie tutta da seguire

Patrick Dempsey interpreta con tutta la verosimiglianza che gli riesce il protagonista. Dietro la macchina da presa, invece, c’è Jean-Jacques Annaud, il regista di capolavori come “Il nome della rosa” e “Sette anni in Tibet”, che è al suo primo progetto tv.

Uno degli ingredienti che rendono intrigante questo thriller è la storia proibita fra Quebert e la minorenne Nola, interpretata dall’attrice Kristine Froseth, irresistibile ragazza di origini norvegesi.

L’altro personaggio chiave, Marcus, il cui carattere insopportabile e tronfio scoprirà umiltà e dedizione proprio grazie a questo compito ingrato, scioglierà pezzo dopo pezzo questo intrigo e nella serie è interpretato dall’attore Ben Schnetzer.

Insomma i presupposti per una serie di grande successo sembra che ci siano proprio tutti. Tra continui rimandi tra il passato ed il presente, entrano in gioco il rapporto tra i due scrittori, le relazioni fra diversi membri della comunità di Sommerdale e la giovanissima e bellissima Nola, adolescente misteriosa e travagliata.

Realtà e romanzo si intrecciano così bene che sembra quasi impossibile risalire alla verità della storia.
Siamo sicuri che questa storia ci terrà incollati allo schermo durante tutte le 10 puntate, forse un pò anche grazie al bellissimo ex dottor Stranamore che anche stavolta dà prova della sua magistrale capacità attoriale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read