MSC
HomeTrendDesignLa casa montabile in poche ore, che possiede tutti i comfort di...

La casa montabile in poche ore, che possiede tutti i comfort di una normale abitazione

L’idea geniale di realizzare una casa montabile in cui abitare è sicuramente al passo coi tempi.

In un periodo storico in cui acquistare una casa è diventato molto difficile, se si considerano i costi esorbitanti, le possibilità sempre più basse di poter avere accesso ad un mutuo e anche la mancanza oggettiva di abitazioni, questa potrebbe essere la svolta.

L’intuizione è venuta ad un architetto italiano, Renato Vidal, l’inventore di un appartamento in perfetto stile che costa pochissimo e che è disponibile a pezzi.

La caratteristica esclusiva di questa casa è che una volta acquistata deve logicamente essere montata.
L’architetto assicura che non occorrono particolari conoscenze di base per poterla montare e che il tutto può essere finito in poche ore.

Questa struttura costa solo 25mila sterline (circa 29mila euro), viene prodotta nel Regno Unito e si effettuano spedizioni in tutto il mondo.

I vantaggi quindi sono tantissimi, oltre al risparmio non indifferente, va sottolineato il rispetto assoluto dei requisiti che qualsiasi unità abitativa dovrebbe avere.

Ad esempio, questa innovativa costruzione è a prova di terremoto grazie alle sue caratteristiche antisismiche.

Questa casa smontabile non richiede grandissimi sforzi e conoscenze tecniche, anche se un minimo di competenza dovrebbe esserci e soprattutto si consiglia di montarla con l’aiuto di qualche persona.

Come suggerito dallo stesso Vidal, infatti, occorre avvalersi di un piccolo aiuto, un minimo di tre persone per far sì che il lavoro venga completato nel giro di 6 o 7 ore.

L’appartamento ha anche un nome ben preciso, M.A.Di e include diverse stanze confortevoli. I piani sono due e dell’elenco fanno parte la cucina, la sala da pranzo e addirittura due bagni.

Dimensioni disponibili

Queste abitazioni non sono costruite in un’unica misura, ma è possibile scegliere la dimensione.
La soluzione abitativa più piccola è quella che misura 88 metri quadri con un letto, quello che fa pensare subito a un classico monolocale e che viene a costare appunto 29mila euro.
Esistono però anche soluzioni più grandi.

Le famiglie possono trovare un’alternativa valida nel prefabbricato da 275 metri quadri che sfiora i 90mila euro.

L’architetto italiano ha pensato di rendere queste abitazioni il più possibile eco-friendly, infatti sfruttano i pannelli solari e altre energie pulite e green.

C’è da dire che questa è una creazione rivoluzionaria che potrebbe risolvere non pochi problemi.
Un mercato tuttavia ancora non esplorato, che però potrebbe forse diventare qualcosa di sfruttato e accessibile a tutti.

Must Read