MSC
Home In Evidenza In arrivo su Netflix una nuova serie tv sulla Principessa Sissi

In arrivo su Netflix una nuova serie tv sulla Principessa Sissi

Le serie tv sulla vita dei reali sono da sempre molto apprezzate, ma se pensiamo all’ultimo periodo e al grande successo ottenuto da serie come “The Crown” o “Bridgerton“, capiamo bene che nel tempo hanno acquisito ancora più estimatori.
Se parliamo di reali non può non venirci in mente l’incantevole figura della Principessa Sissi, il cui primo film alla sua vita dedicato risale al 1920. Da quella prima pellicola c’è stata una lunga filmografia dedicata a “Sissi”, che sembra proprio non volersi fermare. Infatti su Netflix sta per arrivare una nuova serie tv tutta dedicata a lei.

Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach, è questo il nome della duchessa di Baviera, diventata imperatrice d’Austria, che mai fu principessa e nemmeno mai soprannominata “Sissi”.
Se tutti noi ancora oggi la conosciamo e chiamiamo così è grazie all’omonimo film diretto da Ernst Marischka nel 1955, con protagonista l’indimenticabile Romy Schneider.
Una storia fiabesca che nasconde però anche molti punti oscuri, perchè di certo la vita dell’imperatrice Elisabetta non fu sempre facile, dovette faticare molto per essere “accettata” dalla rigida corte di Vienna. Inoltre venne uccisa il 10 settembre 1898 dall’anarchico italiano Luigi Lucheni.

credits: oggiscuola.com

Ma torniamo alla serie Netflix. Prodotta dalla tv tedesca RTL Group e Beta Film, la serie si chiama “The Empress, l’Imperatrice“. Al centro del racconto ci sono i primi tempi vissuti da Elisabetta presso la corte viennese e la sua storia d’amore con colui che diventerà suo marito, l’imperatore Francesco Giuseppe d’Austria.
La serie tv è affidata alla showrunner Katharina Eyssen, insieme ai suoi co-sceneggiatori Bernd Lange e Jana Nandzik.
I sei episodi diretti da Katrin Gebbe e Florian Cossen saranno girati in Europa. Quando esce “The Empress”? La miniserie Netflix è attesa nel corso della primavera 2022.

L’unico particolare rimasto ancora non svelato riguarda gli attori protagonisti. Nell’immaginario comune Sissi è Romy Schneider e nessun’altra. Chi sarà in grado di reggere il confronto?
Sarà ardua impresa, ma siamo sicuri che anche la nuova Sissi saprà essere affascinante, carismatica e brava come la sua antenata.
E noi non vediamo l’ora di immergerci nuovamente nel fiabesco mondo di quest’imperatrice, per conoscerne ed apprezzarne altri lati rimasti ancora sconosciuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Sicilia, Sardegna e Val d’Aosta in zona arancione, altre regioni in giallo

ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove...

Coronavirus, 10.554 nuovi casi e 207 decessi in 24 ore

ROMA (ITALPRESS) – Contagi in discesa in Italia nelle ultime 24 ore. I nuovi positivi, secondo il bollettino del Ministero della Salute sono 10.554...
video

Eolie “Covid free”, Caudo: “Iniziativa straordinaria”

Un'iniziativa straordinaria. Così il presidente dell'Ordine dei Medici di Messina, Giacomo Caudo, definisce l'operazione Eolie "Covid free" che, a partire da Salina, nei...
video

Vaccino, Costa: “A fine agosto saremo al 70% della popolazione”

"L'obiettivo delle 500mila dosi somministrate è stato raggiunto. Se ragioniamo in questi termini, ogni mese vaccineremo 15 milioni di persone, e quindi a...
video

Imprese, a maggio previste 389 mila assunzioni

Sono oltre 389mila le assunzioni programmate dalle imprese per maggio. È quanto emerge dai dati del Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato...
video

Salvini “Eliminare coprifuoco, contiamo sul buonsenso degli italiani”

“Aumentano i guariti e i vaccinati, se va avanti così non è la Lega che chiede l’eliminazione del coprifuoco, sono gli...

Torna il rosso, colore dell’estate 2021

Forte, seduttivo, irresistibile. Sono tantissime le tonalità di rosso di tendenza: dal geranio all'amaranto, al color sangue, intensissimo. E torna prepotentemente come colore...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...