MSC
Home In Evidenza Il Gaslini di Genova coccola i suoi piccoli "ospiti" con spiagge attrezzate

Il Gaslini di Genova coccola i suoi piccoli “ospiti” con spiagge attrezzate

ll Gaslini, la struttura ospedaliera ligure, ha messo a disposizione un lido attrezzato per le degenze estive; iniziativa lodevole ed originale.

Immaginate il visetto di un bambino, con gli occhioni tristi, dietro le vetrate di un ospedale; un ritratto che nessuno vorrebbe vedere.

Nonostante i ricoveri non siano mai piacevoli, il Gaslini è attento nel facilitare un momento di difficoltà dei bambini ricoverati; una premura non da poco, se si considera che non è facile per una struttura sanitaria organizzare attività ricreative.

Ogni intervento alternativo ai normani protocolli previsti dal piano terapeutico deve essere accuratamente organizzato.

Il malumore dei piccoli pazienti cresce soprattutto durante l’estate, quando le spiaggie sono decisamente più invitanti di una camera in ospedale.

E’ sulla base di questa considerazione che il Gaslini attrezza dei lidi per predisporli ad ospitare i bambini ricoverati. Una delle iniziative più ammirevoli ed efficaci adottate da un ospedale.

Sono in tanti i bambini costretti a sacrificare l’intera estate per affrontare una degenza; finalmente, nella struttura genovese, non devono rinunciare anche ad una piacevole giornata in spiaggia.

Gaslini cura tra le onde del mare

Il Circolo Ricreativo del Gaslini ha predisposto un apposito tunnel che collega i padiglioni dell’istituto ad una spiaggia, dedicata proprio ai bimbi ricoverati.

È il Gaslini Beach, vero e proprio “lido” dell’Istituto medico, definito dai medici “stabilimento elioterapico“. Gli effetti positivi delle cure dell’ospedale sono “rinforzati” dalla ricaduta rigenerante del mare.

Previa autorizzazione dei dottori, i bambini con i loro genitori, possono accedere gratuitamente allo stabilimento; il lido è dotato di ombrelloni, sdraio e balneazione sorvegliata.

La spiaggia è disponibile da giugno a settembre; è divenuta ormai un’istituzione per l’ospedale pediatrico ed un motivo di orgoglio per i notevoli effetti positivi che ha sui pazienti.

Must Read

Mercato nero di organi, baratti di vite, di anime e denaro intriso di sangue

Il mercato nero degli organi è una realtà quasi taciuta, sotterranea, ma particolarmente diffusa; i donatori "involontari" sono spesso bambini.

E’ iniziata l’ora X, Conte al Senato che farà chiarezza sulla crisi di governo

Le 15 di questo pomeriggio segnano l'ora X; il presidente del Consiglio Conte è già al suo posto: il Senato. Quel Senato...

Paul Kaptein, lo scultore del legno, tra materia, vuoto e potenziale

Paul Kaptein è un artista che scolpisce nel legno un'idea complessa; esprime il vuoto ed il potenziale trasformativo nella materia.

Artista scolpisce la vita negli alberi morti, l’arte nella foresta

Un artista giapponese restituisce la vita ai tronchi di alberi oramai morti; diventano graziosi animali della foresta e spopolano sui social.

Ansia da prestazione: un nemico sotto le lenzuola da mettere alla porta

L'ansia da prestazione è la chiave emblematica per riconoscere l'insicurezza che la alimenta; è possibile affrontare la difficoltà e risolverla.