MSC
Home In Evidenza Burj al Babas e i suoi 732 castelli abbandonati in Turchia

Burj al Babas e i suoi 732 castelli abbandonati in Turchia

Burj al Babas, in quanti ne avete sentito parlare? Si tratta di un villaggio che sorge nella cittadina turca di Bolu – tra Ankara ed Istanbul. Un villaggio attualmente disabitato e che forse mai avrà abitanti.

Burj al Babas… villaggio fantasma

Il villaggio di Burj al Babas è nato nel 2014, ad opera del Gruppo Sarot. Il progetto prevedeva 732 ville con piscine, bagni turchi, centri di bellezza e benessere, oltre a un centro commerciale e a una moschea. Un vero e proprio piccolo paradiso per benestanti, turisti facoltosi che avrebbero trascorso qui le proprie vacanze.

Le architetture richiamano oltre che le cupole di San Pietro e il castello di Chenonceau, nella Loira, anche i castelli delle favole della Walt Disney.

Un progetto senza futuro

Di tutto questo oggi non rimane altro che un villaggio fiabesco abbandonato, il cui futuro sembra tutt’altro che roseo a causa della forte crisi che ha investito la Turchia negli ultimi anni.

Ad oggi le ville ultimate sono 587, delle quali circa 350 già acquistate (ma mai abitate) da clienti provenienti dai vicini Emirati Arabi, Arabia Saudita, Qatar, Kuwait e Bahrain. Con una superficie di 325 metri quadrati ciascuna, il loro prezzo di mercato si aggirava, al momento della costruzione, tra i 260mila e i 440mila euro.

Come riportato da Mehmet Emin Yerdelen – presidente del Gruppo Sarot – mancherebbero all’appello ancora 7,5 milioni di dollari. Un ‘buco’ causato da mancati pagamenti da parte dei paesi del Golfo. Sempre secondo Yerdelen basterebbe vendere ancora 100 ville per estinguere totalmente il debito.

Must Read

Scoperto giro di usura ai Castelli Romani, tassi fino al 1000%

ROMA (ITALPRESS) – Sgominato un giro di usura ai Castelli Romani. I carabinieri di Velletri hanno eseguito ad Ariccia un provvedimento cautelare – emesso...

Grazie al livestream sarà possibile assistere al solsistizio d’estate a Stonehenge

Impossibile viaggiare o quasi a causa della pandemia. Anche se le misure per contenere i contagi si stanno allargando in tutto il...

Coronavirus, il Governo prosegue sul progetto degli assistenti civici

ROMA (ITALPRESS) – Si è appena conclusa a Palazzo Chigi la riunione tra il premier Giuseppe Conte e i ministri Lamorgese, Boccia e Catalfo...
video

Inps, al via richieste di indennità per i domestici

Da oggi sul sito dell'Inps è possibile richiedere l'indennità per i lavoratori domestici introdotta con il Decreto Rilancio.
video

Fondo di garanzia, domande per 16,2 miliardi di euro

Secondo i dati dell'Associazione Bancaria Italiana aggiornati a domenica 24 maggio, le domande pervenute dalle banche al Fondo di garanzia sono divenute 364 mila,...