MSC
HomeTrendDesignCrea il tuo angolo di paradiso in città: come arredare un mini...

Crea il tuo angolo di paradiso in città: come arredare un mini terrazzo

Finalmente la tanto attesa calda stagione è alle porte. Le temperature sembrano essersi alzate e stabilizzate oltre i 20°c. E’ il momento preferito per chi gode di ampi spazi esterni annessi alle abitazioni. Ma chi vive in città? Diamo dei consigli per sfruttare a meglio i mini ambienti esterni.

Un piccolo ambiente, se ben arredato può trasformarsi in una piacevole zona di confort.

Minimalismo

Se lo spazio è limitato bisogna ottimizzare al massimo con semplicità. Basta puntare sull’essenziale senza troppi complementi d’arredo. Basta sfruttare bene gli spazi, un tavolo, sedie pieghevoli. Se ci sono ringhiere possono essere utilizzate per appendervi fioriere e le pareti per mettere delle mensole, delicate e non ingombranti.

Natura

“Vorrei del verde tutto intorno”, cantava Calcutta. Le piante sono versatili: puoi usarle per colorare il tuo angolo relax o per godere di un po’ di privacy. L’importante è saper sfruttare gli spazi giusti e non esagerare: la giungla ha il suo fascino, ma non è da vivere!

Le luci

Si consiglia di utilizzare luci calde per ottenere un’atmosfera intima e soffusa. Le luci fisse potrebbero alternarsi a candele o ghirlande di luci da disporre lungo il perimetro del balcone.

I colori

Utilizzare gli spazi vuoi per collocare piantine con i fiori colorati per rallegrare l’ambiente. Per le sedute si consigliano cuscini dai colori brillanti che fanno anche bene all’umore forgiato dallo stress della città.

Must Read