MSC
Home Food e Drink Torta fredda al melone, frutta e dessert in un cucchiaio

Torta fredda al melone, frutta e dessert in un cucchiaio

Torta fredda al melone, in un cucchiaio tutta la freschezza dell’estate; dessert e frutta in un’unica soluzione per una merenda golosa.

L’estate è la stagione ideale per coccolarsi con frutta fresca e dessert leggeri e gustosi. E’ anche il momento ideale per cedere a qualche tentazione in più per, poi, smaltirla con una corsetta serale, sorretti da un venticello che profuma di fiori ed erba fresca.

L’umore migliora con l’assunzione, anche se moderata, di zuccheri e il corpo ci è grato per le attenzioni che gli riserviamo.

Il dolce che vi propone StyLise ha i colori tenui e avvolgenti del buonumore, il gusto delicato dell’alba estiva.

Un dessert fresco che non necessità di alcun “passaggio” nel forno e che può essere consumato come colazione o meranda.

Per una versione ancora più leggera si può utilizzare la panna vegetale e decorare con altra frutta fresca, pesche, albicocche o ciliege per un tocco di colore al centro di una corolla di menta fresca.

Solo 30 minuti del vostro tempo, un’attesa di 4 ore affinchè l’esito sia ottimale, uno stampo di 22 cm di diametro e un pizzico di estro culinario per un risultato assicurato.

Ingredienti per la torta fredda al melone

Base

  • 250 grammi di pavesini o altri biscotti che preferite
  • 80 grammi di burro o margarina

Crema

  • 250 grammi di yogurt bianco o al melone;
  • 350 grammi di panna vegetale già zuccherata;
  • 4 fette di melone;
  • 6 grammi di colla di pesce oppure agar agar (addensante naturale);
  • 3 cucchiai di latte.

Copertura

  • 4 fette di melone;
  • 50 grammi di zucchero;
  • 50 ml di acqua;
  • 3 fogli di colla di pesce.

Procedimento

Per la base di biscotti

Tritare finemente i biscotti e riporli in una terrina per mescolarli con il burro fuso; versare il composto in una tortiera del diametro di 22 centimetri foderata di carta forno, compattare con un cucchiaio e mettere la base in frigorifero.

Per la crema allo yogurt

Adagiate la colla di pesce in acqua fredda fino a renderla morbida al tatto; in seguito, strizzare e sciogliere in un fondo di latte caldo.
Montare la panna a neve e amalgamare con lo yogurt ed il melone a tocchetti.

Unire la colla di pesce, mescolando; versare la crema sulla base di biscotti, livellare e riporre nuovamente in frigorifero.
Lasciare rassodare la torta per un paio d’ore circa.

Per la copertura di melone

Tagliare le fette di melone a tocchetti e riporle in un pentolino insieme allo zucchero e poca acqua; far ammorbidire a fiamma bassa e mescolando spesso.
Utilizzare un frullatore a immersione per rendere morbido ed omogeneo il composto; unire alla purea di melone la colla di pesce precedentemente ammorbidita e mescolare con cura.

Versare la copertura sulla torta, che deve essere già ben fredda, lasciarla in frigorifero per circa 2 ore.

StyLise augura una buona merenda e saluta con un sorriso i vostri “grammi” di troppo.

Must Read

Mercato nero di organi, baratti di vite, di anime e denaro intriso di sangue

Il mercato nero degli organi è una realtà quasi taciuta, sotterranea, ma particolarmente diffusa; i donatori "involontari" sono spesso bambini.

E’ iniziata l’ora X, Conte al Senato che farà chiarezza sulla crisi di governo

Le 15 di questo pomeriggio segnano l'ora X; il presidente del Consiglio Conte è già al suo posto: il Senato. Quel Senato...

Paul Kaptein, lo scultore del legno, tra materia, vuoto e potenziale

Paul Kaptein è un artista che scolpisce nel legno un'idea complessa; esprime il vuoto ed il potenziale trasformativo nella materia.

Artista scolpisce la vita negli alberi morti, l’arte nella foresta

Un artista giapponese restituisce la vita ai tronchi di alberi oramai morti; diventano graziosi animali della foresta e spopolano sui social.

Ansia da prestazione: un nemico sotto le lenzuola da mettere alla porta

L'ansia da prestazione è la chiave emblematica per riconoscere l'insicurezza che la alimenta; è possibile affrontare la difficoltà e risolverla.