MSC
Home Food e Drink Spritzerò, a Torino il nuovo Spritz Bar dal sapore tutto italiano

Spritzerò, a Torino il nuovo Spritz Bar dal sapore tutto italiano

Si inaugura a Torino, Spritzerò, il nuovo Spritz Bar per chi ha voglia di carezzare le papille gustative con sapori made in Italy. Dovrete aspettare solo qualche ora e venerdì 9 ottobre alle 19, in San Salvario, il vostro Spritz vi aspetterà per deliziarvi.

Troverete, tra le principali vie della by-night torinese (Via Giuseppe Baretti, 8eE), il nuovo spazio che avrà il compito di rafforzare la community di clienti fedeli a Spritzerò. Incarnerà a pieno la filosofia aziendale volta a “contribuire al miglioramento della società attraverso lo sviluppo della socialità; una condivisione di momenti di spensieratezza condita da Spritz di qualità”.

Dal punto di vista progettuale, il nuovo store si ispira alla cultura milanese con linee pulite e minimaliste; ingloba nelle scelte stilistiche il mood dell’aperitivo, come la semplicità, la convivialità e l’informalità.

Il noto format è basato su 10 tipologie di Spritz, serviti in 3 differenti taglie di bicchieri; si accolgono sia alle possibilità di spesa del cliente che alla reale quantità di bevuta. Quindi tre formati (S – M – PERFECT SERVE) per tre differenti prezzi (2,50€ – 5€ – 7€); immancabili arachidi in guscio serviti gratis, realizzati in un packaging tutto nuovo e customizzato Spritzerò.

Spritzerò per andare oltre

Per lo Spritz Bar di Torino abbiamo pensato di omaggiare la città con due spritz special dedicati ai simboli cittadini, il Toro e la Mole, rispettivamente di colore granata e lilla, entrambi a base di vodka al passion fruit, per meglio identificare la passione dei torinesi” racconta Davide Schiano, fondatore di Spritzerò, che spiega la sua volontà di “andare oltre”, porsi continuamente nuove sfide, superare le difficoltà, strabiliare le aspettative, non arrendersi e perseguire sempre con tenacia i propri obiettivi.

“I nostri Spritz Bar sono oramai realtà solide in tutta la Campania e Roma e siamo entusiasti di arrivare a Torino. Con questo nuovo importante store, implementeremo il format con una proposta qualitativa ancora maggiore, infatti utilizzeremo anche un vero e proprio calice. Siamo orgogliosi di aprire il primo store del nord Italia nella città di Torino in questo momento storico così complesso. Vogliamo inviare un messaggio di ottimismo e resilienza perché crediamo fermamente che, a dispetto delle difficoltà di questo periodo, il mondo dell’aperitivo e in generale del food & beverage continuerà ad essere uno dei principali motori dell’economia nazionale”.

Mai come in questo periodo di crisi globale, post Coronavirus, l’apertura del primo monomarca nel nord Italia rispecchia in pieno il payoff del brand Spritzerò: “Aperitivo Italiano”.

L’inaugurazione di Spritzerò a Torino

La data di apertura dello store è fissata per venerdì 9 ottobre alle ore 19.

“La presenza di un servizio di sicurezza privato e una chiara segnaletica assicurerà il distanziamento sociale e il rispetto delle misure Covid-19”, continua ancora Davide Schiano.

“Siamo consapevoli che i nostri locali nascono per l’aggregazione sociale e faremo ogni cosa affinchè non si snaturi mai il concept della condivisione. Non è il primo evento di inaugurazione dopo il lockdown, quindi siamo preparati e assolutamente responsabili e professionali per garantire la salute di tutti. Per presenziare all’evento sarà necessario mettere il like alla pagina ufficiale Spritzerò Torino e cliccare su Parteciperò all’evento di inaugurazione pubblicato su Facebook. Questo ci aiuterà a comprendere anche il numero ipotetico di persone che ci saranno venerdì 9 ottobre”.

“Dopo Torino, tra poche settimane apriremo il nostro primo store in Puglia, esattamente nella bellissima Trani. La diffusione del nostro format è in crescita esponenziale e puntiamo ad avere uno store Spritzerò in tutte le regioni italiane più grandi già per la fine del 2021” conclude Davide Schiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Spadafora “Non so se il campionato arriverà sino in fondo”

ROMA (ITALPRESS) – “Non so se il campionato potrà arrivare sino in fondo, non abbiamo alcuna certezza quest’anno, e di questo deve essere consapevole...

Bilancio sostenibilità Sisal, nel 2019 raccolta +11% a 9,8 mld

MILANO (ITALPRESS) – I risultati economici del 2019, per la sola parte relativa al business Gioco, hanno registrato 9,8 miliardi di euro di raccolta...

Inps, 20 milioni di prestazioni Cig a 6,5 mln lavoratori

ROMA (ITALPRESS) – L’Inps, da inizio pandemia Covid-19, ha erogato un totale di circa 20 milioni di prestazioni di cassa integrazione, in particolare 12...

Il Covid non frena l’export di pasta italiana, +30% in 7 mesi

ROMA (ITALPRESS) – Il dato di agosto conferma, nel complesso, una progressione del food made in Italy sui mercati esteri (+3% sui primi 8...

Xbox annuncia i 31 titoli ottimizzati per il lancio della serie X e S

In vista del lancio di novembre per la prossima generazione di Xbox Series X e S, Microsoft ha pubblicato un elenco completo...
video

Sony svela tutti i componenti della Playstation 5 “smontandola” in diretta

Sony ha pubblicato un video di sette minuti della sua prossima PlayStation 5. Immagine inusuali che stanno facendo il giro del web...

Ikea riacquisterà i mobili usati in cambio di un buono sconto

Ikea ha annunciato il lancio di un programma di riacquisto e rivendita di mobili, offrendo ai clienti buoni in cambio di alcuni...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...