HomeFood e DrinkLa limonata alla lavanda che elimina l’ansia e allevia il mal di...

La limonata alla lavanda che elimina l’ansia e allevia il mal di testa

La lavanda è nota per la sua fragranza che persiste nel tempo, anche una volta essiccata. Ottima da gustare in tisane, benefica per corpo e mente.

E’, infatti, utilizzata per profumare gli ambienti e raccolta in sacchetti appositi, si ripone nell’armadio per contrastare l’odore di chiuso.

E’ inoltre impiegata per realizzare cosmetici, oli per il corpo, profumi e creme per corpo e viso. Non sono, tuttavia, da sottovalutare le potenzialità curative che, da millenni, le sono attribuite e confermate dal frequente impiego. Vanta proprietà antibatteriche, antimicotiche e antidepressive; i suoi infusi sono adoperati per ridurre gli effetti stressogeni dell’insonnia e per ridurre i problemi gastrointestinali.

Nel particolare, la Lavandula Officinalis o Lavandula Angustifolia, sembra possedere potenzialità quasi portentose, oltre che estetiche.

Ci insegna la natura e la medicina …

L’olio di lavanda, facilmente reperibile in farmacia o in erboristeria, ha il valore della polvere di stelle per gli incantesimi delle fate.

Per la sua innegabile versatilità è una componente indispensabile per la preparazione di rimedi naturali.

E’ frequente il suo utilizzo per gestire l’ansia e i mal di testa per le sue proprietà rilassanti dovute non anche alle caratteristiche del suo aroma.

I risultati sono assicurati e immediati tanto da essere impiegato nelle pratiche di aroma terapia.

Olio di lavanda, indispensabile nelle nostre case

  • Contrasta la sensazione di “costrizione” tipica delle crisi asmatiche; le sue proprietà battericide risulta efficace in caso di bronchite, catarro e mal di gola;
  • E’ rilassante per il corpo e per la mente per le sue insite doti ansiolitiche e sedative. Se inalato o disciolto in un bagno caldo, distende il sistema nervoso, riduce ansia, tensione, depressione, insonnia e stanchezza;
  • E’ rigenerante e rinfrescante in caso di punture di insetti, infiammazioni cutanee, scottature, acne e dermatiti;
  • Allevia i sintomi della sindrome premestruale con la tecnica dell’aromaterapia;  
  • Se frizionato sulla pelle, massaggiando con cura e competenza, è efficace come analgesico per dolori articolari e muscolari, reumatismi e mal di schiena;
  • Applicato sulla cute ha un potere repellente che allontana gli insetti;
  • Le sue proprietà antinfiammatorie contrastano le infiammazioni, riducendo l’irritazione causata dalle punture di zanzare;
  • Frena la perdita dei capelli e la diffusione dell’alopecia;
  • Insieme al bicarbonato, combatte il raffreddore praticando dei salutari;
  • In aromaterapia, previene l’ipertensione e rinforza il sistema immunitario;
  • Elimina l’alitosi disinfettando il cavo orale se si effettuano gargarismi e sciacqui;
  • Con un massaggio alle tempie, seda il mal di testa, emicrania da stress e stanchezza;

Come tisana o infuso, facilita la digestione lasciando decantare un cucchiaino di fiori secchi in 250 millilitri di acqua bollente

Ricetta per una dissetante e gustosa limonata di lavanda

StyLise propone una ricetta particolarmente dissetante che, oltre a soddisfare le papille gustative, vanta svariate ricadute sulla nostra salute.

Ingredienti:

1 litro e mezzo di acqua tiepida;
120 grammi di miele d’api;
succo di 4 limoni biologici
1 goccia di olio essenziale di lavanda;
rametti di lavanda per guarnire.

Lasciare che il miele si sciolga completamente nell’acqua tiepida. Aggingere il succo dei limoni precedentemente premuti. Il tocco magico è nell’aggiunta dell’olio di lavanda.

Mescolare accuratamente e conservare in frigo.

Must Read