MSC
Home Food e Drink Chef Dal New Jersey le torte iperealistiche che ti dispiacerà di mangiare

Dal New Jersey le torte iperealistiche che ti dispiacerà di mangiare

Quando compriamo una torta per il nostro evento cerchiamo qualcosa di buono ma anche di bello da mostrare. L’artista del cake design Luke Vincentini vi farà cambiare idea: le sue torte iperealistiche vi faranno venire il rimorso nel momento in cui deciderete di tagliarle.

Luke Vincentini, giovane 23 dalle chiare origini italiane, lavora alla famosa Carlo’s Bakery a Lanoka Harbor, nel New Jersey, luogo diventato famoso per la trasmissione il Boss delle torte. Il giovane artista del dolce crea delle vere e proprie opere d’arte in tre completamente commestibili. Queste delizie golose possono durare fino a 14 ore e rimanere intatte e commestibili a causa degli ingredienti freschissimi usati per realizzarle.

Che ci crediate o no ogni foto presente i questa galleria è una torta e ogni elemento decorativo è commestibile. Per ammirare tutti i suoi lavori fatevi un giro sul suo canale Instagram

Must Read

H&M Group e Ikea si uniscono per uno studio sui materiali riciclati

Il Gruppo H&M e il gigante del mobile Ikea si sono uniti per condurre uno studio su larga scala sui tessuti riciclati....

Netflix pronta ad una task force contro la condivisione della password

La piattaforma streaming più famosa al mondo è pronta a reprimere la condivisione delle password. La pratica che su Netflix con un...

Tiffany & Co. lancia il calendario dell’avvento da 112.000 dollari

Attendere il Natale è sempre qualcosa di unico e il calendario dell'avvento è una tradizione da rispettare in tantissimi paesi. Scoprire ogni...

Juventus, ci pensa Dybala. Troppo City per la Dea

Archiviata la prima giornata del terzo turno di Champions League con due italiane in campo. Juventus e Atalanta hanno avuto destini differenti...

Monache buddiste in bici sull’Himalaya contro il traffico di anime

Monache che si spingono fino all'azione per comunicare con un mondo che ha radici marce e fragili; sono in 500 a raggiungere...