MSC
Home Food e Drink Da dove nasce una delle parole più usate al mondo: "Pizza"

Da dove nasce una delle parole più usate al mondo: “Pizza”

Una storia millenaria e una tradizione tutta italiana conosciuta in ogni angolo del mondo: la pizza è davvero uno dei simboli più importanti del nostro Paese in tutto il mondo.

E’ un alimento tipico italiano, che affonda le proprie radici nella regione Campania; ciò nonostante, è ormai ben presente nella maggior parte dei territori esteri economicamente sviluppati (soprattutto in USA), dove costituisce parte integrante della gastronomia locale.

In base alla natura dei suoi ingredienti, la pizza è considerata uno dei prodotti tipici della cucina mediterranea, anche se, ad un’analisi più approfondita, quest’affermazione può essere condivisa solo parzialmente.

La pizza non rientra distintamente né nella categoria dei primi piatti, né in quella dei piatti unici; ciò è dovuto non tanto all’apporto energetico dell’alimento (che è sempre parecchio elevato), bensì alla ripartizione nutrizionale che lo caratterizza.

Ma questa parola, tanto semplice quanto curiosa, da dove trae origine? La colpa sembra sia dei Barbari: i Longobardi, nel periodo delle loro conquiste, storpiarono moltissimi termini latini. Pizza fu il risultato di un pasticcio linguistico! Non sapendo pronunciare il suono “t”, infatti, dicevano “z”.

Nell’antica Grecia la Pita era una forma di pane piatta che veniva schiacciata e stesa ed i latini fecero propria questa ricetta. Fu così che nacque la Pinsa, dal verbo Pinsere (tirare).

Il termine Bizzo o Pizzo longobardo invece significava “mordere” ed indicava anche i pezzi di pane. Un mix di lingue insomma ha determinato il nome di quella che noi ancora oggi amiamo e mangiamo in tutto il mondo: la pizza!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

video

Tg Ambiente – 19/9/2021

In questo numero del Tg Ambiente, prodotto dall'Italpress in collaborazione con TeleAmbiente: - Palazzo Chigi e Carabinieri insieme per tutelare la biodiversità...

A Misano Bagnaia concede il bis davanti a Quartararo, 3° Bastianini

MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – Francesco Bagnaia concede il bis nel GP di San Marino. Dopo la prima vittoria in MotoGP ad Aragon, ‘Peccò va...

Salvini “Autonomia la porteremo a casa con prossimo Governo”

ROMA (ITALPRESS) – “La porteremo a casa l’autonomia con il prossimo Governo di centrodestra, perchè farla con Pd e M5S sarebbe un eccesso di...

La Samp vince 3-0 a Empoli, doppietta per l’ex Caputo

Nel segno di Ciccio Caputo. Prima vittoria in campionato per la Sampdoria, che espugna il ‘Castellani' di Empoli per 3-0 grazie alla...

Il “chakra della corona” da bere, per scavare nel proprio io…

Il drink ideato da Giuseppe Marzovilla - proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot di Mola di Bari - prende il nome di Sahasrara e si ispira al...

Agricoltura, Patuanelli “Riforma Pac epocale, arriverà in tempi fissati”

FIRENZE – “Il nostro piano arriverà nei tempi in cui abbiamo fissato, il 31 dicembre di quest’anno; e non ci dispiacerebbe...
video

Moto Guzzi, al via progetto di ristrutturazione del sito industriale

Moto Guzzi ha presentato il progetto di ristrutturazione conservativa del sito industriale; nel quale, da un secolo esatto, si produce ogni...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...