MSC
HomeFood e DrinkA Torino si può fare aperitivo in canoa sul Po. La romantica...

A Torino si può fare aperitivo in canoa sul Po. La romantica iniziativa chiamata “InBarcaTo”

L’aperitivo è una tradizione per i torinesi, ma pensare di poterlo fare su una canoa, in un bel pomeriggio estivo, è l’ultima moda che sta spopolando.

L’idea è nata da un gruppo di ragazzi giovanissimi, di circa venti anni, che con il Circolo Amici del Fiume, hanno ideato questa romanticissima iniziativa, partita nel giugno 2018.

Un aperitivo, che può trasformarsi anche in una cena, serviti direttamente su di una canoa remata da un gondoliere.

Un’idea bella e con quel pizzico di fiabesco, che permette di passare una serata sicuramente esclusiva e di ammirare la bellezza della splendida città di Torino.

Questo è anche un ottimo modo di sfruttare le acque del fiume più lungo d’Italia. Il Po è una risorsa sempre poco utilizzata per svariati motivi. Pochi si accorgono del grande valore che potrebbe avere se utilizzato.

Il supporto del circolo per i ragazzi che hanno lanciato questa idea è stato essenziale, dato che è un progetto ecosostenibile. Non inquina essendo una canoa assistita da un rematore esperto.
Lo si può definire ecoturismo: un modo per trascorrere una serata speciale a impatto zero.

Il percorso in canoa prevede di ammirare quasi tutta la città da piazza Vittorio Veneto a piazza Gran Madre fin lungo i Murazzi. Il tutto volteggiando tra le acque del fiume arrivando fino al Castello del Valentino.

Un tour che può diventare romantico se si decide di farlo in coppia, ma anche un’esperienza bella e divertente, se si dice di passarla con gli amici.

Il “viaggio” in canoa si conclude poi con una sosta sulla terrazza del Circolo.
Parole chiave del progetto sono: natura, buon cibo e condivisione.

Il modulo di prenotazione inoltre offre anche delle sorprese.

La possibilità di aggiungere un mazzo di rose rosse per fare una romantica sorpresa al proprio partner, una guida turistica per scoprire meglio le bellezze della città, una torta personalizzata, un violinista per una romantica colonna sonora che faccia da sottofondo a questa esperienza, e addirittura un sevizio fotografico.

La formula dà la possibilità di scegliere tra aperitivo, pranzo e cena.

Questo progetto che si chiama “InBarcaTo” è attivo dal lunedì alla domenica, dalle ore 12.00 alle 15.00 e dalle 17.00 alle 23.30.

Per quanto riguarda le tariffe, le formule proposte sono varie, in base a quello che viene scelto.

Per il pranzo in canoa si può scegliere un tagliere componibile, una bottiglia a scelta e l’acqua al costo di 80 euro per due persone. La durata del giro è di un’ora.

La cena invece prevede tre menù a scelta tra vegano crudista, crudité di carne, crudité di pesce e Plateau Royale Afrodisiaco al costo di 150 euro per due persone. La durata del giro è sempre di un’ora.

Per quanto riguarda la formula aperitivo invece il pasto è componibile con focaccia, selezione di salumi, varietà di formaggi, marmellate e una bevande a scelta. La durata del giro è sempre di un’ora, ma con la possibilità di remare. Questa soluzione è riservata a gruppi di almeno 3 persone al costo di 35 euro.

Per prenotare è possibile consultare il sito ufficiale di InBarcaTo.

Must Read