MSC
Home Eventi Etruria ECO FESTIVAL 2021: Coma Cose, Negrita, Subsonica

Etruria ECO FESTIVAL 2021: Coma Cose, Negrita, Subsonica

Etruria Eco Festival quest’anno festeggia il suo 15esimo anniversario a Campo di Mare (Cerveteri), nella nuova location del Lungomare dei Navigatori Etruschi.

Una delle manifestazioni più attese e ricche di storia, non solo del Litorale a Nord di Roma ma di tutto il centro Italia, quest’anno amplia il proprio programma abbracciando l’intero mese di Agosto. L’evento offrirà grandi concerti, tutti rigorosamente a ingresso gratuito, e un grande eco-villaggio con stand di artigianato artistico e spazi ristoro. Come ogni anno, non soltanto musica e spettacolo: incontri e dibattiti su tematiche ambientali e sociali, mostre e laboratori per i più piccoli, esibizioni di artisti emergenti e indipendenti.

etruria

Come avevamo anticipato, dopo la scorsa edizione in piena pandemia, Etruria Eco Festival festeggia i suoi 15 anni con un cast di artisti davvero straordinari – dichiara Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – un cartellone ricercato, che vedrà esibirsi band che hanno caratterizzato e continueranno a segnare il panorama musicale nazionale e internazionale in maniera indissolubile. Nel pieno spirito che accompagna da sempre il Festival, tutti i concerti saranno a ingresso gratuito. Abbiamo cercato di abbracciare un pubblico ampio con un’offerta musicale molto diversificata e una particolare attenzione ai più giovani, che hanno maggiormente sofferto le privazioni e le chiusure dell’ultimo anno e mezzo. Vogliamo che sia un Festival di rinascita, di ripartenza. Una grande manifestazione, che rispettando sempre tutte le normative legate al COVID-19, possa essere anche un volano per il nostro territorio e per l’economia. Un primo importante ritorno alla normalità“.

L’ingresso ai concerti è gratuito su prenotazione fino ad esaurimenti posti
E’ obbligatorio prenotarsi attraverso il seguente link:
https://dice.fm/?lng=it
Tutti i concerti inizieranno alle ore 21.30 con apertura porte alle ore 19:00

Il programma di Etruria Eco Festival 2021

Ad aprire l’Etruria Eco Festival, martedì 10 agosto, sarà La Rappresentante di Lista, freschi partecipanti alla 71esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Amare” (disco di platino), dove si sono classificati in 11esima posizione. Con loro i Melancholia trio protagonista dell’ultima edizione di Xfactor.

Sabato 14 agosto, il festival propone la serata-evento “Eco Etruria Sound System”. Protagonisti alcuni dei rapper più famosi della scena romana, come Brusco con la band Roots in the sky, Piotta, Metal Carter, Ice One e Raina. Cerveteri sarà la prima città d’Italia ad autorizzare, l’accensione dei falò in spiaggia (nel pieno rispetto del territorio e della spiaggia che ospita il Festival).

Domenica 15 agosto una giornata unica con una no-stop musicale dalle 10.00 alle 01.00 con la prima edizione del Body Funk Festival. Un evento nell’evento per una giornata nel nome del funk, del soul e della house music mondiale: oltre 20 artisti, sax e percussion on the beach, etno, eco market and more.

Giovedì 19 agosto sarà il turno di Vasco Brondi, cantautore e scrittore, uno dei più importanti esponenti della musica indie italiana, ex leader della band Le Luci della Centrale Elettrica. L’artista (nato a Verona ma cresciuto a Ferrara) porterà in scena “Paesaggio dopo la battaglia”, un incontro suggestivo tra musica e parole, un rivedersi finalmente sul palco dopo le distanze e la mancanza di arte e cultura dal vivo dettati dalla pandemia.

… Negrita, Coma Cose e Subsonica

Venerdì 20 agosto un altro gruppo storico del panorama musicale italiano impreziosirà il cartellone del festival.Sulla spiaggia di Campo di Mare, in occasione del 30esimo anno di attività, arrivano con una tappa del loro “Summer Tour 2021” i rocker toscani Negrita.

Sabato 21 agosto: i Coma_Cose. Il duo milanese indie pop/rap, in gara a Sanremo con “Fiamme negli occhi”, ha ottenuto un grande successo di critica e pubblico; è attualmente impegnato in tutta Italia con il “Nostralgia Tour”.

etruria
Subsonica

Domenica 22 agosto si completa la quattro giorni di grandi concerti, protagonisti i torinesi Subsonica. Il gruppo, guidato da Samuel, sarà sul palco dell’ Etruria Eco Festival per festeggiare i suoi primi 25anni di carriera. Un quarto di secolo costellato di successi e da una bacheca ricca di riconoscimenti, tra cui il Premio Amnesty Italia, l’MTV Europe Music Award, il Premio Italiano della Musica, l’Italian Music Awards, il Premio Grinzane Cavour, il TRL Awarded una partecipazione al  Festival di Sanremo del 2000.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

video

Tg Ambiente – 25/7/2021

In questo numero del Tg Ambiente, prodotto dall'Italpress in collaborazione con TeleAmbiente: Waidy Wow, a Roma un'app unisce sostenibilità e turismo; L'idrogeno per...
video

Tg Giovani – 25/7/2021

In questo numero del Tg Giovani prodotto dall'agenzia Italpress in collaborazione con ScuolaZoo: MaBasta, studenti contro il bullismo; "E tu come stai?",...

Per chi vuole andare in vacanza serve anche il PLF. Ecco cos’è

In questi giorni stiamo sentendo parlare di Green Pass, ma anche di PLF. Questa sigla che indica il Passenger Locator Form, sta...
video

Sorsi di Benessere – Un modo alternativo per preparare le tisane

Nella nuova puntata di Sorsi di Benessere un’idea alternativa per preparare tisane “panciapiatta”, digestiva e diuretica e drenante. Ci dice come fare...

Brusaferro “Vaccino metodo più efficace per convincere i no vax”

“Dobbiamo affrontare la pandemia con metodo scientifico. Far vedere che il vaccino funziona e che le misure attuali – non particolarmente restrittive...

Parte da Napoli ART&more by glo, nuovo progetto che promuove l’arte

MILANO – glo, brand di punta di British American Tobacco (BAT) per i prodotti a tabacco riscaldato, presenta il progetto...
video

Sala: “Milano non è malata, lo diranno i cittadini se la vedono così”

“Che Milano non sia una ‘Gotham City’ ne sono convinto: è una città che come tutte esce da questa pandemia con...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...