MSC
Home Editoriale La rabbia social dei mediocri contro la Ferragni per il sostegno al...

La rabbia social dei mediocri contro la Ferragni per il sostegno al marito

A cura di Marcello Rocco – Questa notte si è conclusa la 71esima edizione del Festival di Sanremo.

Un’edizione ricca di colore grazie alla conduzione del duo AmadeusFiorello, alle performance di Achille Lauro e di diversi artisti che hanno portato non poco brio sul palco dell’Ariston.

Francesca Micheilin e Fedez non hanno lasciato il pubblico indifferente

Tra gli artisti tanto chiacchierati ci sono stati, senza ombra di dubbio, Francesca Micheilin e Fedez che con la loro “Chiamami per nome” e la reinterpretazione, fuori dagli schemi, del medley “E allora felicità” hanno contribuito a dare un valore aggiunto a questo Festival.

L’affiatamento di Fedez con i Måneskin

Il gradino più alto è toccato ai Måneskin che, con la loro “Zitti e buoni”,hanno avuto la meglio sulla coppia Fedez-Micheilin ed Ermal Meta che rispettivamente si sono classificati al secondo e terzo posto.

Fedez, in maniera molto sportiva, appena resi noti i nomi dei tre finalisti, ha invitato a votare, attraverso i suoi canali social, per lui o per i Måneskin.

L’affiatamento tra il rapper e la rock band nasce da lontano e precisamente dal reality “X Factor” dove Fedez era tra i giudici del programma televisivo.

Un bell’esempio di come dei giovani talentuosi competono tra loro, in maniera sana e leale, anche in occasione di una manifestazione così notevole come il Festival musicale più importante del Paese.

Le polemiche strumentali nei confronti di Fedez per il sostegno della moglie Chiara Ferragni

Lasciano veramente esterrefatti le polemiche pretestuose che stanno impazzando in queste ore, sui mass media e i social network, circa il sostegno che Chiara Ferragni ha dato al marito in occasione del televoto.

La nota influencer ed imprenditrice ha pubblicato più di una storia instagram dove invitava a votare il duo Fedez-Micheilin.

In pratica la Ferragni ha semplicemente fatto quello che avrebbe fatto ognuno di noi e cioè sostenere il proprio compagno/a in un momento assai delicato ed importante.

Tale supporto, tra l’altro, è avvenuto alla luce del sole ed in maniera simpatica.

Questo non è bastato a fermare gli hater e l’ennesima crociata pretestuosa del CODACONS nei confronti dei Ferragnez.

Il botta e risposta tra CODACONS e Fedez

Il CODACONS ancora una volta si è contraddistinto per una battaglia stucchevole che niente ha a che fare con la tutela dei consumatori.

I rappresentanti dell’organizzazione hanno infatti dichiarato:
“Il regolamento del festival prevede la par condicio per tutti gli artisti in gara e se questa viene violata da interventi esterni atti ad alterare la classifica finale della kermesse, la stessa classifica rischia di essere annullata.

L’utilizzo di un bacino di utenza  da 23 milioni di follower per favorire un artista a discapito degli altri potrebbe quindi essere vista come una violazione del regolamento del festival e in quel caso Codacons ha dichiarato che “avvierà le dovute azioni legale per annullare la classifica finale di Sanremo 2021”.

Caustica la risposta di Fedez:
“E’ una polemica sterile. Cosa potevate aspettarvi da mia moglie? Mi hanno sempre insegnato che una famiglia e una moglie sostiene il marito, e viceversa. Il fatto che mia moglie sia Chiara Ferragni mi fa solo sentire un uomo fortunato. Parliamo poi di un brano che sarebbe disonesto intellettualmente non sottolineare che era già primo dappertutto, prima ancora che intervenisse mia moglie, c’era un riscontro oggettivo del pubblico”.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

video

Covid, Rezza: “Mantenere un atteggiamento prudente”

"L'incidenza decresce negli ultra 80enni, è un primo segnale degli effetti della vaccinazione". Lo dice il direttore generale della Prevenzione del ministero della...
video

Torino, guardia giurata uccide la moglie a colpi di pistola

Femminicidio a Torino dove una guardia giurata ha ucciso a colpi di pistola la moglie sul pianerottolo di un appartamento. L'uomo, che è...
video

Vaccini, De Luca: “In Campania servizio di qualità come in Svezia o Svizzera”

"La campagna di vaccinazione va avanti in maniera eccellente. I nostri concittadini lo possono testimoniare: nel 99% dei casi il servizio è di...
video

Professione Medicina: ospite di StyLise Francesca Fasolino

Francesca Fasolino è l'ospite della seconda puntata di Professione Medicina, il format di StyLise dedicato all'informazione in ambito medico. Ci darà testimonianza...

Sicilia, Sardegna e Val d’Aosta in zona arancione, altre regioni in giallo

ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove...

I Coldplay lanciano il nuovo singolo “Higher Power” dallo spazio

ROMA (ITALPRESS) – Il nuovo singolo dei Coldplay, Higher Power, esce il 7 maggio. Il brano, prodotto da Max Martin, è disponibile in streaming...

Fonseca lascerà la Roma al termine della stagione

ROMA – L’AS Roma ha comunicato che il tecnico Paulo Fonseca lascerà il club al termine della stagione. “A nome...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...