MSC
Home Benessere Salute Una ricerca internazionale assicura: le bibite zuccherate aumentano il rischio di morte

Una ricerca internazionale assicura: le bibite zuccherate aumentano il rischio di morte

E’ risaputo che consumare bibite zuccherate non sia salutare sotto diversi aspetti ma ora uno studio certifica che questa pratica aumenta i rischi di morte. Si tratta di uno studio effettuato in tutta Europa dall’University College di Dublino che ha osservato i consumi di bibite analcoliche zuccherate in oltre 450.000 adulti seguiti per oltre 16 anni.

La ricerca

Uno studio che ha grande rilevanza per l’alto numero di soggetti seguiti e per l’arco temporale preso in considerazione. La risultanza finale ha accertato che nei casi di un consumo di due o più bicchieri di bevande analcoliche zuccherate in rischio di morte prematura è risultato aumentato rispetti agli altri adulti.

Nello specifico è risultato che, rispetto a coloro che ne consumavano meno di un bicchiere al mese, i soggetti che bevevano due o più bicchieri al giorno di bibite zuccherate presentavano un rischio maggiore del 26% di mortalità per diverse cause.

La principale causa di decesso nei 42mila casi di morte riscontrati era legato a problemi cardiovascolari.

Cosa evitare

Cosa si intende per bevande analcoliche zuccherate? Lo studio ha categorizzato tre tipi di bevande da includere in quelle definite pericolose se assunte in maniera massiccia e continua. Si tratta di bevande gassate dietetiche o a basso contenuto calorico, bevande gassate frizzanti, sciroppi di frutta. La cosa principale da evitare è l’abitudine. Consumare giornalmente questo tipo di bevande è il problema principale. Il consiglio è quello di porre attenzione su cosa si consuma e iniziare gradualmente ad eliminare le bevande zuccherate sostituendole con acqua gassata o con qualche stuzzichino a base di frutta.

Must Read

Tutto pronto per il II Atto del Christmas Wine Fest a Taurasi

Eccoci giunti al secondo week-end di Dicembre che vede come protagonista il comune di Taurasi (Av). La...

118 per animali feriti, il Pronto Soccorso in Campania attivo già dal 2020

118 per gli animali feriti, finalmente in Campania il Pronto Soccorso per i nostri amici a 4 zampe; il rispetto per gli...

Allarme inquinamento da tecnologia a “breve durata”

Un allarme che riguarda il "fruttuoso" mondo della tecnologia; prodotti che per strategie di mercato, sembrano avere una breve scadenza.

Affitti per brevi periodi, il trend che è da primato italiano

Affitti per un breve periodo, un trend che in Italia sta spopolando, tanto da far guadagnare al nostro Paese il terzo posto...

“A Natale siamo tutti più buoni!” con l’albero delle difese “sociali”

"A Natale siamo tutti più buoni!" e se lo affermano le canzoni e gli spot in Tv possiamo crederci. Addobbiamo l'albero di...