MSC
Home Benessere Nike celebra Cristiano Ronaldo con due dediche davvero uniche

Nike celebra Cristiano Ronaldo con due dediche davvero uniche

Il suo ritorno al Manchester United è stato davvero straordinario, ma la Nike ha deciso di celebrare il mito di Cristiano Ronaldo in relazione al suo record di marcature internazionali stabilito durante l’ultima settimana di qualificazioni alla Coppa del Mondo.

Il 36enne – che ha eguagliato il record con una doppietta contro la Francia durante EURO 2020 – supera l’iraniano Ali Daei che ha segnato 109 gol per l’Iran tra il 1993 e il 2006, con la doppietta rifilata alla Repubblica d’Irlanda.

Per rendere omaggio a questo risultato, Nike ha svelato un campo rinnovato nella zona di Funchal di Madeira, Portogallo, la zona in cui Ronaldo è cresciuto. Progettato dall’artista AkaCorleone, il campo è decorato con i colori della squadra nazionale del paese, insieme a motivi unici basati sulla carriera dell’attaccante.

Le traverse di ogni porta fungono da tela per una linea temporale della carriera di Ronaldo in 15 scene, con illustrazioni che descrivono i momenti che lo hanno visto salire fino a dove è oggi. Dai suoi primi successi al Manchester United e il suo successivo trasferimento al Real Madrid, ai suoi riconoscimenti internazionali con il Portogallo, il campo è stato progettato per incoraggiare la prossima generazione di calciatori a lottare per raggiungere altezze simili.

Oltre al campo, i risultati di Ronaldo sono stati onorati anche con una scarpa commemorativa CR110. Vantando una stampa multicolore all-over con una cucitura a nastro sul tallone ispirata alla bandiera portoghese, la scarpetta è decorata con ricco bordeaux, dettagli in oro e lacci maculati. L’avvio è completato con la grafica sulla lingua, raffigurante la data e il minuto di quando ha segnato il suo primo gol internazionale nel 2004.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

video

Tg Ambiente – 19/9/2021

In questo numero del Tg Ambiente, prodotto dall'Italpress in collaborazione con TeleAmbiente: - Palazzo Chigi e Carabinieri insieme per tutelare la biodiversità...

A Misano Bagnaia concede il bis davanti a Quartararo, 3° Bastianini

MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – Francesco Bagnaia concede il bis nel GP di San Marino. Dopo la prima vittoria in MotoGP ad Aragon, ‘Peccò va...

Salvini “Autonomia la porteremo a casa con prossimo Governo”

ROMA (ITALPRESS) – “La porteremo a casa l’autonomia con il prossimo Governo di centrodestra, perchè farla con Pd e M5S sarebbe un eccesso di...

La Samp vince 3-0 a Empoli, doppietta per l’ex Caputo

Nel segno di Ciccio Caputo. Prima vittoria in campionato per la Sampdoria, che espugna il ‘Castellani' di Empoli per 3-0 grazie alla...

Il “chakra della corona” da bere, per scavare nel proprio io…

Il drink ideato da Giuseppe Marzovilla - proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot di Mola di Bari - prende il nome di Sahasrara e si ispira al...

Governo, Costa “Con Draghi coesistono e convivono esperienze diverse”

ROMA – “Questo è un governo di larghe intese, in cui coesistono e convivono esperienze politiche con sensibilità diverse. Ci...

Malagò e Vezzali festeggiano il trionfo olimpico della Pesistica

ROMA – Si è svolto presso il Salone Onore del Coni l’evento che ha celebrato le tre medaglie olimpiche dei Giochi...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...