MSC
Home Trend Lavoro “L'inoculazione deve essere prioritaria anche per i lavoratori dei trasporti”

“L’inoculazione deve essere prioritaria anche per i lavoratori dei trasporti”

Tra i lavori dei settori strategici da sottoporre a vaccinazione in modo prioritario mancano i lavoratori dei trasporti. È quanto denunciano i sindacati Cisal Trasporti e Faisa Cisal.

“Nel Piano strategico per la vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19 si preveda l’inoculazione prioritaria per lavoratrici e i lavoratori dei trasporti che in questi mesi di grande crisi sanitaria hanno fornito e continuato a fornire la loro opera, per garantire la mobilità delle persone, esponendosi al rischio di contagio, talvolta anche con scarsi o non adeguati DPI”.

È quanto chiedono la Cisal Trasporti e la Faisa Cisal in una lettera inviata ai ministri della Salute, Roberto Speranza, delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli e al Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini.

“Dopo aver correttamente individuato soggetti quali gli operatori sanitari e sociosanitari, i residenti ed il personale delle RSA e più in generale le persone in età avanzata da sottoporre prioritariamente a tale vaccinazione dal documento in parola – spiegano – si evince che con l’aumento delle dosi di vaccino si inizierà a sottoporre a vaccinazione le altre categorie di popolazioni, fra le quali quelle appartenenti ai servizi essenziali“.

“Dallo stesso documento vengono individuati gli insegnanti ed il personale scolastico, le forze dell’ordine, il personale delle carceri e dei luoghi di comunità, etc., ma non le lavoratrici ed i lavoratori dei trasporti. In considerazione del ruolo determinante svolto – sottolineano – coniugato alla strategicità dell’erogazione dei servizi essenziali per il Paese, e considerando l’elevato numero di persone con cui nello svolgimento delle loro attività vengono a contatto, al fine di garantire la continuità e la sicurezza dei sistemi di trasporto, formuliamo la presente per chiedere che anche questi lavoratori rientrino tra i soggetti da sottoporre prioritariamente a vaccinazione”, concludono la nota la Cisal Trasporti e Faisa Cisal.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

video

Covid, Gibelli: “Con differenziazione orari trasporto pubblico ha funzionato”

Sul rapporto trasporti-Covid non è emersa la verità: ne è convinto Andrea Gibelli, presidente nazionale di Asstra intervistato da Claudio Brachino per...

Il calo del desiderio è collegato alle ore di sonno

È stato a lungo riconosciuto che l’ambiente influisce sulla riproduzione e sulla salute riproduttiva in tutte le specie di mammiferi attraverso processi stagionali, e diurni. 

Zaza trascina il Toro, Benevento rimontato da 2-0 a 2-2

BENEVENTO (ITALPRESS) – Il cuore granata evita la sconfitta all’esordio per Davide Nicola. Una doppietta di Zaza salva il Torino al ‘Vigoritò, una doccia...

Commercio al dettaglio in ripresa, è boom dell’online

I dati Istat sulle vendite al dettaglio confermano il cambiamento delle abitudini di acquisto dei consumatori per effetto della pandemia di coronavirus.

Gibelli “Su rapporto trasporti e Covid non è emersa verità”

Sul rapporto trasporti e Covid non è emersa la verità: ne è convinto Andrea Gibelli, presidente del gruppo Fnm e Asstra. Intervistato da Claudio...

Amazon investe in Italia: oltre mille assunzioni in due nuovi centri di distribuzione

Amazon continua ad investire in Italia e ad ampliare la propria rete di distribuzione sul territorio nazionale. Il gigante di e-commerce ha...

JLo Beauty: Jennifer Lopez lancia la sua prima linea di prodotti skincare

Considerata la dea della bellezza da molti, detentrice di una quasi eterna giovinezza, Jennifer Lopez non poteva non lanciare una linea di...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...