MSC
Home Benessere Piante in casa, la soluzione "verde" che contrasta l'inquinamento

Piante in casa, la soluzione “verde” che contrasta l’inquinamento

Le piante da appartamento sono alleati silenziosi e profumati che contrastano l’inquinamento; una soluzione ecologica per un benessere quotidiano.

Per molti sono una compagnia; comunque coltivate per passione o concepite come “arredamento”.

Devono essere posizionate, strategicamente, negli ambienti adatti all’espressione del loro massimo potenziale.

Sono spesso un impegno quotidiano per chi se ne prende cura.

Piante da appartamento

In realtà, per quanto possano richiedere attenzione, le piante rendono in misura decisamente sproporzionata rispetto a quanto ricevono.

Qualche goccia d’acqua e la luce necessaria in cambio di ossigeno e della loro azione purificatrice dell’aria.

E’ la stessa NASA a pubblicare uno studio circa le proprietà delle piante da appartamento, complici silenziose del nostro benessere.

Piante alleate dell’uomo

L’Ente Spaziale, negli anni ’80, si era preoccupato di individuare delle strategie naturali per rendere più salutare l’ambiente interno alle stazioni spaziali.

Una ricerca che ha condotto a risultati di cui, anche noi, possiamo trarne evidente beneficio.

Sono state individuate delle piante capaci di rimuovere particelle in sospensione diBenzeneFormaldeideTricloroetileneXilene e Ammoniaca.

Agenti chimici

E’ stato reso noto l’elenco delle piante capaci della rimozione naturale di tutti quegli elementi nocivi, “normalmente” presenti in casa:

  • Phoenix roebelenii – Palma da datteri Nana
  • Nephrolepis exaltata – Felce di Boston
  • Nephrolepis obliterata – Felce Comune
  • Chlorophytum comosoum – Falangio
  • Aglaonema modestum
  • Chamaedorea seifrizii – Palma di Bamboo
  • Ficus Benjamina – Fico beniamino
  • Epipremnum aureum – Potos
  • Anthurium andraeanum
  • Liriope spicata
  • Rhapis excelsa
  • Gerbera jamesonii
  • Draceana fragrans “Massangeana” – Tronchetto della felicità
  • Hedera helix – Edera Comune
  • Sansevieria trifasciata “Laurentii”


La ricerca condotta dalla NASA è nota come “A study of interior landscape plants for indoor air pollution abatement”; si può leggere integralmente sul sito Archive.org.

Di seguito è, dunque, possibile osservare tutte le specie di piante da appartamento, con i loro nomi scientifici:

Molti di esse sono facilmente reperibili nelle nostre case; le annaffiamo quotidianamente ignari degli enormi benefici che apportano alla nostra vivibilità casalinga.

Osservarle per la loro indiscussa bellezza non basta per dimostrare, loro, un’eterna gratitudine.

Must Read

Svizzera, gallo condannato dal tribunale

A causa dei rapporti di vicinato difficili alcune persone hanno fatto causa a un gallo e l'hanno vinta. Un tribunale svizzero ha...

Il regime delle agevolazioni fiscali sulla prima casa

Il momento dell'acquisto della prima casa è molto importante. Gli oneri fiscali che gravano al momento dell'acquisto di...

In ricordo dell’intramontabile Andrea Camilleri: grazie

Solo uno scrittore A cura di Monica Cecere. Se Andrea Camilleri fosse stato solo uno scrittore – di successo certo...

Il ritorno di Gossip Girl, alla scoperta del nuovo cast

"Buongiorno Upper East Side, sono Gossip Girl e devo darvi una notizia sensazionale" Da un paio di giorni si...

I 50 anni dell’uomo sulla Luna: il ricordo di un pezzo di storia

A cinquant'anni dal primo atterraggio sulla Luna. Armstrong fu il primo-grande uomo a compiere il primo-grande passo dell’umanità, posando il piede sulla...