domenica, Febbraio 25, 2024
HomeBenessereL'ultima novità dal mondo del fitness: il tapis roulant acquatico

L’ultima novità dal mondo del fitness: il tapis roulant acquatico

L’ultima tendenza in fatto di fitness si chiama “Water Walker”.
Si tratta di un rivoluzionario tapis roulant “subaqueo” creato in Giappone che sta conquistando i cuori di tutti gli appassionati di fitness e benessere.

Questa vasca trasparente permette di praticare jogging e rilassarsi con l’idromassaggio.

Una vera rivoluzione nel campo del fitness che mette insieme tecnologia e relax e tutto con la promessa di risultati ottimi senza alcun rischio di trauma per le articolazioni.

L’estetica ricorda molto quella di una grande vasca da bagno con l’unica differenza che, in questo caso, le pareti sono molto più alte e trasparenti.

Questo nuovo attrezzo è correlato di monitor che permettono di regolarne ogni funzione.

Si possono controllare i dati della performance, impostare l’intensità (modificando la pendenza e la velocità del tappeto) e scegliere la musica (o video) con cui accompagnare l’allenamento.

Ma la straordinaria tecnologia non si limita a questo. E’ infatti possibile utilizzare il “Water Walker” anche solo come strumento di relax perchè comprende anche la funzione Spa.

I benefici di questo attrezzo

I benefici del fitness acquatico sono molteplici: stimola la circolazione, rafforza la muscolatura, riduce il gonfiore e aiuta a combattere la ritenzione idrica.
Inoltre in acqua si riduce il peso corporeo per cui la prestazione aumenta in quanto lo sforzo fisico si sente di meno e si riduce anche la pressione che si esercita sulle articolazioni.

Questo permette ai nostri muscoli di muoversi con più libertà e maggiore intensità. La resistenza che l’acqua oppone al movimento, infatti, esercita un naturale massaggio su tutto il corpo, modellandolo e tonificandolo.

Proprio in base a tutti questi vantaggi, questo macchinario è stato pensato anche per essere utilizzato negli ospedali o comunque negli ambienti sanitari, perchè utilissimo anche per la riabilitazione.

Per il momento essendo stato appena lanciato sul mercato ha un costo proibitivo che si aggira intorno ai 90mila euro.

Un esperimento questo che sicuramente riuscirà ad acquistare popolarità, infatti non è difficile credere che presto sarà possibile trovarlo in qualche palestra super innovativa che potrà permettersi un simile investimento.

Must Read