MSC
Home Benessere Sport Abbonarsi per seguire la serie A: la classifica del "costo" di una...

Abbonarsi per seguire la serie A: la classifica del “costo” di una passione

Per chi vuole seguire il calcio in Italia, quello della serie A, ci sono due possibilità: o sottoscrivere un abbonamento streaming e gustarsi le partite seduto comodamente in poltrona, oppure vivere lo stadio e la passione da vicino.

Oltre a disagi, emozioni e painificazioni settimanali diverse, le due opzioni hanno costi diversi. Se infatti la scelta di abbonarsi a un pacchetto streaming che trasmette le partite in chiato è uguale per tutti, entrare in curva ha un costo differente per ogni squadra.

Gli abbonamenti in curva

Poter assistere a una partita dal vivo rimane esclusiva di chi ha davvero il calcio nelle vene. La passione nel seguire i propri colori è più forte di qualsiasi cosa e recarsi allo stadio è l’unico modo per appagarla in pieno.

Ma quali sono i costi da affrontare per seguire in curva tutte le partite casalinghe della propria squadra del cuore? Attraverso un’analisi proposta dal portale Calciatoribrutti.com viene fuori una classifica davvero singolare. Si scopre che il costo del ticket stagionale non è proporzionale sempre al valore della squadra e agli obiettivi di classifica che si pone. In poche parole non sempre ad una squadra quotata equivale un abbonamento alto. Anzi ci sono interessanti sorprese.

La classifica

Sottolineando che la media si mantiene su un costo di 250 euro circa ci sono delle vere e proprie sorprese se leghiamo l’andamento di alcuni club in campionato e la loro proposta di abbonamento.

Fascia bassa

Sopresa che riguarda ad esempio l’Atalanta che pur non fornendo un dato ufficiale in questa stagione potrebbe avere, come in passato, l’abbonamento meno costoso in serie A. Solo 160 euro per assistere a quello che lo scorso anno è stato ritenuto il più bel calcio di serie A ed ha portato gli orobici in Champions League. Sassuolo, Sampdoria, Torino e Parma sono le squadre più magnanime con i loro tifosi e restano sotto i 200 euro stagionali.

Fascia media

Un bel gruppone riguarda la fascia media di abbonamento. Si parte con i 210 euro del Cagliari per arrivare ai 290 del Brescia. All’interno di questa fascia da notare la presenza della Lazio con i suoi 230 euro, Milan e Inter rispettivamente con 245 euro e 265 euro e la Fiorentina con 260 euro.

Fascia alta

Molte conferme in fascia alta ma anche un paio di soprese assolute. Se la Juventus con il suo impianto stellare spara prezzi che superano i 600 euro meno atteso il secondo posto della classifica con la Spal che ha posto il prezzo del ticket annuale a 360 euro. Roma e Napoli precedono il sorprendente Lecce che con 305 euro si piazza tra le prime 5 squadre con gli abbbonamenti più costosi.

Ecco la classifica degli abbonamenti proposta dal portale calciatoribrutti.com

20 Atalanta – 160 (Dato non ufficiale)

19 Sassuolo – 170 (Dato non ufficiale)

18 Sampdoria – 180

17 Torino – 190 (Dato non ufficiale)

16 Parma – 190

15 Cagliari – 210

14 Bologna – 220

13 Lazio – 230

12 Udinese – 230

11 Milan – 245

10 Hellas Verona – 250

9 Genoa – 250

8 Fiorentina – 260

7 Inter – 265

6 Brescia – 290

5 Lecce – 305

4 Roma – 310

3 Napoli – 355

2 Spal – 360

1 Juventus – 650

Must Read

“Aqua”: il primo yacht da 112 metri che funziona ad acqua

Sinot presenta "Aqua", lo yacht extra lusso lungo centododici metri che non funziona con comune carburante per imbarcazioni ma va ad acqua....

Il calendario dei pompieri per aiutare gli animali in difficoltà

Muscoli, cuccioli e tanto fuoco: nel nuovo calendario i pompieri si spogliano nel segno della beneficenza in favore di animali in difficoltà....

San Nicola: la leggenda del santo e il mito di Babbo Natale

Il mito di Babbo Natale nasce dalla leggenda di san Nicola, santo vissuto nel IV secolo, che si festeggia tradizionalmente il 6...

Una banana attaccata al muro, la nuova opera dell’artista Maurizio Cattelan

L'originale e camaleontico artista italiano Maurizio Cattelan, artista italiano più pagato al mondo, ha deciso ancora una volta di stupire con la...

Fedez intervista choc: “Ho un rischio di sclerosi multipla”

Fedez, durante un'intervista a "La Confessione", programma condotto da Peter Gomez sul Nove, si è lasciato andare a delle rivelazioni molto delicate...