MSC
Home Beauty La beauty routine per una pelle del viso perfetta

La beauty routine per una pelle del viso perfetta

Un problema comune a tutte le donne è quello di non riuscire mai a vedere la pelle del proprio viso perfetta.

C’è chi si lamenta di avere un viso spento, con le occhiaie in evidenza, con un eccesso di acne o con troppe rughe.

Sono tanti gli sgarri e gli agenti aggressivi esterni che intaccano salute e bellezza della nostra pelle.
Esiste però una beauty routine quotidiana che può aiutare ad eliminare questi problemi ed assicura come risultato quello di avere una pelle luminosa ed in salute.

Il primo step importante e forse per la maggior parte delle donne il più faticoso è quello della routine serale, dei piccoli gesti da fare ogni sera, che sono fondamentali per un risultato ottimale.

La prima fase della beauty routine serale prevede l’uso di un latte detergente con un dischetto di cotone, o in alternativa pochissime gocce di olio d’oliva bio da massaggiare su tutto il viso, insistendo sulla zona di labbra e occhi, per sciogliere anche il make up più resistente.

Successivamente è necessario massaggiare delicatamente su tutto il viso un detergente cremoso con acqua tiepida (meglio non schiumoso se la vostra pelle è sensibile e sottile).

Quando la pelle è ben detersa è importante tamponare il viso con un asciugamano pulito e usare un dischetto di cotone con cui picchiettare la pelle con un buon tonico.
Si passa poi al siero, leggero, da scegliere in base alla tipologia della propria pelle, seguito da crema notte e crema contorno occhi.

La scelta della crema

La scelta della crema notte è molto importante perchè il momento prima di andare a letto è da riservare ai trattamenti viso più intensi. La ragione è semplice: durante le ore del riposo la pelle ha tutto il tempo per poter tornare in equilibrio, senza essere soggetta al contatto con agenti atmosferici e altri fattori di stress.

Bene, quindi, anche prodotti cosmetici con concentrazioni elevate di vitamina C, retinolo, acido glicolico e tutte le altre tipologie di acidi, che richiedono di non esporsi al sole per le ore successive al trattamento.

Per quanto riguarda il problema di borse, occhiaie e gonfiori, oltre ovviamente a tutti gli accorgimenti rilassanti per riuscire a dormire almeno 7 ore per notte, bisogna utilizzare una buona crema specifica per il contorno occhi, ricordandosi di conservarla in frigo.

Anche la mattina ha la sua specifica routine.

Dopo aver deterso il viso, la formula idratante va scelta con accuratezza in base alla tipologia di pelle e deve essere sempre dotata di protezione solare.
In commercio c’è tutta una serie di schermi da città che proteggono la pelle dall’inquinamento, oltre che dalle radiazioni solari. Hanno una texture invisibile, molto diversa dai solari che si usano al mare, e possono fungere da primer.

Sembrerebbe che con questi pochi passaggi il gioco sia fatto.
Gli esperti assicurano che seguendo giornalmente queste regole la pelle del nostro viso può cambiare completamente e raggiungere la tanto ambita perfezione.
Provare per credere!

Must Read

Svizzera, gallo condannato dal tribunale

A causa dei rapporti di vicinato difficili alcune persone hanno fatto causa a un gallo e l'hanno vinta. Un tribunale svizzero ha...

Il regime delle agevolazioni fiscali sulla prima casa

Il momento dell'acquisto della prima casa è molto importante. Gli oneri fiscali che gravano al momento dell'acquisto di...

In ricordo dell’intramontabile Andrea Camilleri: grazie

Solo uno scrittore A cura di Monica Cecere. Se Andrea Camilleri fosse stato solo uno scrittore – di successo certo...

Il ritorno di Gossip Girl, alla scoperta del nuovo cast

"Buongiorno Upper East Side, sono Gossip Girl e devo darvi una notizia sensazionale" Da un paio di giorni si...

I 50 anni dell’uomo sulla Luna: il ricordo di un pezzo di storia

A cinquant'anni dal primo atterraggio sulla Luna. Armstrong fu il primo-grande uomo a compiere il primo-grande passo dell’umanità, posando il piede sulla...