MSC
Home Beauty Colore capelli estate 2019: il nuovo trend si chiama Milk Tea

Colore capelli estate 2019: il nuovo trend si chiama Milk Tea

Arriva dall’Asia una nuova tendenza di colore per capelli. Si chiama Milk Tea Hair ed è il colore tipico del tè allungato con un po’ di latte, una delle bevande più apprezzate dal popolo asiatico.

Il nome per questo colore di capelli è senza dubbio impegnativo e originale ma rende immediatamente l’idea.

Su Instagram un numero sempre più alto di persone, sia donne che uomini, sta postando le sue foto con il cambio look seguite dall’hashtag #milkteahair.

Il colore milk tea hair è un beige intenso e cremoso – con un sottotono né troppo freddo, né caldo – e può virare dal biondo chiaro al biondo scuro.
Molto apprezzato dagli esperti del colore, il milk tea hair è un colore molto simile a quello ricreato grazie alla tecnica del balayage.

Il colore è quello sfumato che accorpa delle pennellate di biondo chiaro e di biondo scuro, combinando insieme ciocche né troppo calde né troppo fredde.

La perfetta versione di questo colore è quella realizzata da Shawn Lee, fondatore di Ravissant Hair Studio a Singapore, che ha spiegato come realizzare al meglio questa colorazione estiva, servendosi di un illuminante e di un colore rosso per addolcire l’effetto delle sfumature cenere.

Per dare vitalità a questo beige riflessato bisogna far sì che il colore sia più caldo alla radice e con toni più cenere verso le punte, quindi bisogna mantenere tonalità oro nella zona delle radici ma non sulle punte.

Un colore caldo e al tempo stesso corposo, capace di illuminare il viso e dare un tocco in più alla propria acconciatura.

Ma come è noto le tendenze appartengono ad ogni stagione e possiamo dirci quindi già pronti a quella che si vocifera essere la prossima tendenza capelli dell’autunno: il castano cioccolato, caldo, corposo e intenso.
Vedremo quali saranno i consigli dei fashion addicted per i prossimi mesi!

Must Read

Mercato nero di organi, baratti di vite, di anime e denaro intriso di sangue

Il mercato nero degli organi è una realtà quasi taciuta, sotterranea, ma particolarmente diffusa; i donatori "involontari" sono spesso bambini.

E’ iniziata l’ora X, Conte al Senato che farà chiarezza sulla crisi di governo

Le 15 di questo pomeriggio segnano l'ora X; il presidente del Consiglio Conte è già al suo posto: il Senato. Quel Senato...

Paul Kaptein, lo scultore del legno, tra materia, vuoto e potenziale

Paul Kaptein è un artista che scolpisce nel legno un'idea complessa; esprime il vuoto ed il potenziale trasformativo nella materia.

Artista scolpisce la vita negli alberi morti, l’arte nella foresta

Un artista giapponese restituisce la vita ai tronchi di alberi oramai morti; diventano graziosi animali della foresta e spopolano sui social.

Ansia da prestazione: un nemico sotto le lenzuola da mettere alla porta

L'ansia da prestazione è la chiave emblematica per riconoscere l'insicurezza che la alimenta; è possibile affrontare la difficoltà e risolverla.