MSC
Home Arte e Cultura La "Vacinada", di Zalone e del premio Oscar Mirren, spopola sul web

La “Vacinada”, di Zalone e del premio Oscar Mirren, spopola sul web

a cura di Marcello Rocco

La “Vacinada” di Checco Zalone spopola sul web superando abbondantemente, in meno di una settimana, gli oltre due milioni di visualizzazioni.

Zalone

Vincente l’accoppiata con il premio Oscar Helen Mirren che l’anno scorso, durante il Festival del cinema di Berlino, non ha mancato di dichiarare tutto il suo amore per la Puglia:

“Ho una casa nel Salento e conduco una vita normale. Partecipo alle feste di paese, vado a fare la spesa e mi dedico al giardinaggio.” Come si fa a non amare l’Italia? Vorrei lavorare in qualsiasi film ambientato in Puglia. Adoro Checco Zalone: è divertente ma anche dotato di un grande cuore. Mi piacerebbe molto poter lavorare con lui. Girerei subito un film con Zalone”.

A quel punto è stato facile per Checco Zalone raggiungere la “Queen of Apulia”, così chiamata simpaticamente dai suoi colleghi proprio per il suo amore per il Salento e proporgli la realizzazione di questo cortometraggio comico dal fortissimo valore simbolico visto l’intento di promuovere la campagna di vaccinazione e il rilancio del turismo in Italia, a partire proprio dalla bellissima Puglia.

Un video che fa sorridere, regala qualche minuto di spensieratezza e soprattutto ci rimanda un messaggio estremamente importante, legato proprio all’importanza di vaccinarsi.

Non facciamo spoiler sulla storia che anima la clip, che abbiamo provveduto a riportare di seguito, per darvi modo di apprezzarla fino in fondo.

Ad impreziosire il tutto lo spiccato senso dell’humour della vincitrice del Premio Oscar per “la miglior attrice protagonista”, nel 2007, per la pellicola “The Queen – La regina”.

Un premio che va a inserirsi in una costellazione di riconoscimenti che l’attrice britannica, naturalizzata statunitense, ha conquistato nell’arco della sua lunga carriera:
“Tre Premi Golden Globe, quattro Premi BAFTA, cinque Screen Actors Guild Awards, quattro Emmy Awards e di un Tony Award.” Solo per citare alcuni dei principali premi vinti oltre l’oscar.

Zalone si conferma così uno degli artisti maggiormente sensibili e schivi, sulla scena nazionale, nonostante i personaggi istrionici che interpreta. Basti pensare alla scelta, compiuta anni fa, di comparire il meno possibile in TV e avere una presenza, a dir poco, minimale sui social network; sul suo profilo instagram, in tutto, sono stati pubblicati 6 post.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

A marzo vendite al dettaglio stazionarie, forte crescita su anno

ROMA (ITALPRESS) – Per il complesso delle vendite al dettaglio a marzo l’Istat registra una sostanziale stazionarietà congiunturale. A ciò si...
video

Ue, nuove imprese in lieve calo

Eurostat ha stimato che nel quarto trimestre del 2020 il numero di registrazioni di nuove imprese nell’Unione europea ha subito una...
video

Bce, incertezza nel breve termine ma netto recupero nel 2021

Nel Bollettino mensile la Banca Centrale Europea evidenzia una ripresa della domanda globale nel 2021, nonostante la pandemia.
video

Via libera in Europa agli insetti da mangiare

I vermi della farina gialli essiccati arrivano sulle tavole degli europei. Gli Stati membri hanno approvato una proposta della Commissione europea...
video

Armi e droga in un negozio di ortofrutta, 2 arresti a Napoli

I carabinieri hanno scoperto un arsenale in un negozio di ortofrutta nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli. Rinvenuti anche 13 kg di...
video

Ostellari “Confronto per ddl condiviso contro l’omofobia”

“È necessario massimo impegno da parte di tutti ed è necessario abbassare i toni. Se abbassiamo i toni si arriverà...
video

Truffa sui biglietti per gli Europei di calcio, oscurati 2 siti web

La Guardia di Finanza di Roma ha oscurato due siti web che vendevano biglietti per assistere alle partite del Campionato di...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...