MSC
Home Arte e Cultura Sofia Loren torna al cinema con un film di produzione Netflix

Sofia Loren torna al cinema con un film di produzione Netflix

Sofia Loren torna al cinema e lo fa con “La vita davanti a sé“, un film diretto dal figlio Edoardo Ponti che arriverà su Netflix il 13 novembre 2020.
Il film è la rivisitazione di uno dei romanzi francesi più famosi del ‘900, “La vie devant soi” di Romain Gary. Best-seller internazionale, tradotto in tutto il mondo, è ormai diventato un classico.

Ambientato nella città di Bari, il film racconta la storia di Madame Rosa (Sophia Loren), un’anziana ebrea ed ex prostituta che anche se in maniera riluttante, accetta di prendersi cura di Momo, un turbolento dodicenne di strada di origini senegalesi.
I due inizialmente avranno un rapporto molto conflittuale, ma nello scorrere del film inaspettatamente la loro relazione si trasformerà in una profonda amicizia. Si renderanno infatti ben presto conto di essere anime affini, legate da un destino comune che cambierà le loro vite per sempre.
Diretto da Edoardo Ponti, il film è stato scritto dallo stesso Ponti insieme a Ugo Chiti, già autore di Gomorra e Dogman.

credits: ciakmagazine.it

Le parole di Sofia

L’annuncio di questo nuovo progetto che vede la grande Sofia Loren tornare al cinema, è già arrivato da alcuni mesi sul web, raccogliendo davvero tantissimi consensi.
Non potrei essere più felice di collaborare con Netflix per un film così speciale – ha commentato Sophia Loren. – Nella mia carriera ho lavorato con tutti gli studios più importanti ma posso dire con certezza che nessuno ha l’ampiezza di respiro e la diversità culturale di Netflix. Ed è proprio questo che apprezzo particolarmente. Hanno capito che non si costruisce una casa di produzione globale senza coltivare talenti locali in ogni paese, senza dare a queste voci l’opportunità di essere ascoltate. Tutti hanno il diritto di essere ascoltati, il nostro film parla proprio di questo e proprio questo è quello che fanno a Netflix“.
Fanno parte del cast anche Renato Carpentieri, Massimiliano Rossi, Babak Karimi, Abril Zamora e il giovane esordiente Ibrahima Gueye nel ruolo di Momo.

Ted Sarandos, Chief Content Officer di Netflix, ha dichiarato: “Sophia Loren è una delle attrici più importanti e celebrate di tutto il mondo. Siamo onorati di dare il benvenuto a lei, a Edoardo e al team che ha portato questo film nella famiglia di Netflix. “La vita davanti a sé” è una storia bella e coraggiosa che, proprio come Sophia, affascinerà il pubblico in Italia e in tutto il mondo“.
E noi non vediamo l’ora di goderci questo capolavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Il Covid non frena l’export di pasta italiana, +30% in 7 mesi

ROMA (ITALPRESS) – Il dato di agosto conferma, nel complesso, una progressione del food made in Italy sui mercati esteri (+3% sui primi 8...

Xbox annuncia i 31 titoli ottimizzati per il lancio della serie X e S

In vista del lancio di novembre per la prossima generazione di Xbox Series X e S, Microsoft ha pubblicato un elenco completo...
video

Coronavirus, Sala “Deciso coprifuoco per tre settimane”

"Di fronte a questa situazione, abbiamo deciso per questo coprifuoco dalle 23 alle 5 del mattino per tre settimane". A dirlo e'...

Nasce il nuovo notiziario hi-tech dell’Agenzia Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Un nuovo notiziario tematico per l’agenzia di stampa Italpress, che apre così una finestra informativa sull’hi-tech. Gaming, cloud computing, smart home,...

Costruzioni, ad agosto produzione +12,9% su mese

ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto 2020 si stima che su base mensile l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 12,9%, confermando la tendenza...

Omicidio nel palermitano. Fermato un giovane

CAMPOREALE (PALERMO) (ITALPRESS) – Un giovane è stato fermato dai carabinieri per l’omicidio avvenuto la notte scorsa a Camporeale, in provincia di Palermo. Si...

L’Italia U.21 batte 2-0 Irlanda con Sottil e Cutrone

PISA (ITALPRESS) – L’Italia Under 21 ha battuto 2-0 l’Irlanda in un match valido per le qualificazioni agli Europei 2021 di categoria. Decisive le...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...