MSC
Home Arte e Cultura "Saturno e il tuo nome" perla di cantautorato italiano

“Saturno e il tuo nome” perla di cantautorato italiano

Due talenti, due voci uniche ed inconfondibili che si intrecciano per dar vita ad un brano che accarezza mente, orecchie e cuore. Dopo aver collezionato importanti feedback e raccolto il successo degli ultimi progetti solisti, Ruggero Ricci (X Factor Italia 2016) e Dylan (X Factor Italia 2020), hanno unito la delicatezza delle loro vocalità e la sensibilità dei loro testi in “Saturno e il tuo nome” (Visory Records); un pezzo che mette in luce non soltanto la loro caratura vocale, ma anche la sensibilità autorale di entrambi.

Ascolta su Spotify.

Il bisogno imprescindibile di amare e di amarsi oltre ogni conflitto in “Saturno e il tuo nome”

Il senso profondo di distanza, il bisogno imprescindibile di amare e di amarsi oltre ogni conflitto; questo il punto centrale del brano, lo specchio di una generazione che fatica, spesso anche solo in apparenza; a provare sentimenti puri, reali, che non si limitino esclusivamente alla dimensione virtuale. Per questo è stato scelto il pianeta Saturno, così distante da raggiungere, ma meraviglioso da ammirare, paragonato al nome di una persona che rimane impressa; scolpita, incisa a fuoco nella nostra anima, senza svanire mai – «Anche sotto la grandine, torni come un satellite qui, nella mia mente» -. Una storia d’amore vissuta pienamente, tra alti e bassi; una realtà che si scontra con le difficoltà quotidiane, a cui va a sommarsi la condizione di amare in piena pandemia.

«Siamo parole gonfiate, palloni aereospaziali» cantano i due artisti; esprimendo in musica lo status effimero e transitorio della nostra esistenza; e ricordandoci che, anche quando sembra sia «troppo tardi per le incomprensioni»; se rimaniamo vicini, cuore ed anima, alle persone che amiamo, riusciremo a sfiorare l’eterno, diventando «una canzone, la via d’uscita, la resurrezione».

«”Saturno e il tuo nome” – spiegano Ruggero Ricci e Dylan – è nato con la precisa intenzione di scrivere una canzone in collaborazione; per questo è stato scritto e cantato in parti uguali. Tale soluzione conferisce al brano omogeneità e, dal punto di vista stilistico, denota un continuum musicale ai nostri ultimi lavori solisti».

Il videoclip

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale; diretto da Alessio D’Onofrio e presentato in anteprima nazionale su TGcom24, in cui scorrono frammenti di storie vissute all’interno delle abitazioni dei protagonisti; una dimensione ovattata che emoziona nella sua veridicità; e ci ricorda che ad ogni dolore segue sempre la guarigione; e che ogni fatica è sempre ricompensata da quel lieto fine tanto atteso e sperato.

Guarda il video.

Sonorità tipicamente elettro-pop, vengono delineate finemente da strumenti che abbracciano varie fasi: la perfetta cornice per un testo d’autore contemporaneo. “Saturno e il tuo nome” rappresenta il perfetto equilibrio, trasposto in musica dal riuscito intreccio tra le vocalità dei due artisti; entrambe riconoscibili e contraddistinte da timbriche uniche ed inconfondibili; ma ancora più potenti, brillanti ed emozionanti, in questa fusione di cuore e voce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Lavoro, Orlando “Lo Stato non può risparmiare sulla sicurezza”

Firenze (Italpress) – “Non basta il cordoglio, non basta la vicinanza, non basta neanche l’indignazione. Occorre fare. Oggi ci siamo confrontati con tutti gli...

A marzo vendite al dettaglio stazionarie, forte crescita su anno

ROMA (ITALPRESS) – Per il complesso delle vendite al dettaglio a marzo l’Istat registra una sostanziale stazionarietà congiunturale. A ciò si...
video

Ue, nuove imprese in lieve calo

Eurostat ha stimato che nel quarto trimestre del 2020 il numero di registrazioni di nuove imprese nell’Unione europea ha subito una...
video

Bce, incertezza nel breve termine ma netto recupero nel 2021

Nel Bollettino mensile la Banca Centrale Europea evidenzia una ripresa della domanda globale nel 2021, nonostante la pandemia.
video

Via libera in Europa agli insetti da mangiare

I vermi della farina gialli essiccati arrivano sulle tavole degli europei. Gli Stati membri hanno approvato una proposta della Commissione europea...
video

Covid, D’Incà “Prudenza ma anche rilancio economico”

“Prenderemo le decisioni necessarie sulla base di una valutazione attenta della curva epidemiologica e dell’andamento delle vaccinazioni”. Lo ha detto...
video

Fiano “Maggioranza eterogenea, naturali divergenze”

“Se in Consiglio dei ministri si prendono delle decisioni ma subito dopo un partito che ha approvato quelle decisioni le...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...