MSC
Home Arte e Cultura Ray Charles, il padre della musica soul

Ray Charles, il padre della musica soul

Nato il 23 settembre del 1930 sotto il segno della Bilancia (morto il 10 giugno 2004), Ray Charles Robinson, meglio conosciuto semplicemente come Ray Charles, è da molti considerato come il padre della musica soul, quella che esce dai cori delle chiese per conquistare milioni di persone con il suo ritmo travolgente.

Nato in una famiglia umile, Ray viene abbandonato dal padre che lascia la famiglia quando il bambino era ancora piccolo. Lo avrebbe cresciuto la madre, impiegata in una segheria, che decide di trasferirsi in Florida. L’infanzia del ragazzo fu tutt’altro che semplice. A soli cinque anni perde il fratello George, di un anno più piccolo. Il bambino cade in una pozza d’acqua e muore annegato davanti agli occhi di Ray che intanto chiede inutilmente aiuto.

Solo un anno dopo la situazione sarebbe peggiorata ulteriormente. Molti credono che il bambino sia nato cieco. Ray Charles invece è diventato non vedente proprio intorno ai sei anni e le cause della perdita della vista non sono chiare. Qualcuno parla di un glaucoma, altri di un’infezione non curata. La cecità porta Ray a sviluppare un udito eccezionale. Impara a suonare il pianoforte, il clarinetto e il sassofono e a sedici anni, dopo la morte dei genitori, decide di iniziare a dedicarsi alla carriera di musicista.

Il suo talento non passa inosservato. Ottiene il primo contratto con una casa discografica e pubblica il suo primo successo nella seconda metà degli anni Quaranta: Confessions Blues. Inizia di fatto da qui una carriera fatta di successi indimenticabili che porteranno – con ogni diritto – Ray nell’Olimpo della musica. Un evento indimenticabile nella carriera dell’artista risale al 1990, anno della partecipazione di Ray Charles a Sanremo. In coppia con Toto Cutugno presenta la canzone Good Love Gone Bad, arrivata al secondo posto e mai incisa.

La sua morte avvenne il 10 giugno del 2004 per un tumore al fegato.

Ray Charles nella sua vita ha combattuto contro la dipendenza dall’eroina. È stato arrestato nel 1975 per possesso di sostanze stupefacenti e in diverse occasioni ha provato a intraprendere un percorso di disintossicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Barelli “Paltrinieri è affetto da mononucleosi”

ROMA (ITALPRESS) – Tegola per il nuoto azzurro in vista di Tokyo2020. “Gregorio Paltrinieri è affetto da mononucleosi, seppur avverta leggeri sintomi. Conosceremo gli...
video

Giustizia, Salvini: “L’Anm teme di perdere privilegi”

“Minacciare forti reazioni di fronte alla volontà popolare mi sembra improprio di un paese libero, civile, trasparente e democratico". Lo ha detto il...
video

Lavoro, Orlando: “Dal G20 messaggio in sintonia con i contenuti del Pnrr”

“Dal G20 passa un messaggio molto in linea e in sintonia con i contenuti del Pnrr appena approvato nella sua prima tranche dalla...

Lavoro, Orlando “La sfida è rafforzare i sistemi di protezione sociale”

CATANIA (ITALPRESS) – “Il G20 negli ultimi anni si è soffermato sulla necessità del rafforzamento dei nostri sistemi di protezione sociale, anche alla luce...

Espadrillas: i modelli più belli dell’estate 2021

Se pensiamo all'estate non possiamo non pensare ad uno dei modelli di scarpe più gettonati del periodo: le espadrillas.Comode, fresche, davvero cool,...

Ramsey e Roberts, Galles batte Turchia 2-0

BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – Il Galles spreca un calcio di rigore, ma vince 2-0 contro la Turchia e si porta a quattro punti nella...

Per gli anziani nell’era Covid meno stress con la “longevità attiva”

ROMA – La silver generation si è dimostrata la più coriacea nell’affrontare la crisi generata dalla pandemia; tra isolamento, divieti e...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...