MSC
Home Arte e Cultura Il sangue partenopeo dei FOJA conquista il Canada

Il sangue partenopeo dei FOJA conquista il Canada

I FOJA si preparano alla loro tournée in Canada. Una vera e propria soddisfazione per il gruppo partenopeo.

Oltre ai quattordici concerti previsti dal 12 ottobre al 4 novembre saranno ospiti speciali della XIX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo e salgono in cattedra nelle Università per parlare del loro rapporto con il mondo cinematografico e dell’animazione. Il gruppo registrerà il prossimo singolo con la star canadese Wesli.

Dopo il tour europeo di nove date e un lungo tour italiano arriva il momento di ritornare in Nord America.

I Foja faranno ben 14 concerti in ventitre giorni. Sarà un lungo tour che la band partenopea affronterà in Canada grazie all’organizzazione della Full Heads e la produzione esecutiva di Roberto Angrisani, in collaborazione con il progetto Québec Mon Amour e in partnership con Productions Casa Nostra, Associazione Aeffe e al fondamentale  supporto dell’Istituto Italiano di Cultura di Montréal.

Le date

∙ 12 Ott.  La Chèvre – St.Adolphe D’Howard
∙ 15 Ott.  Brûlerie de la Rivière – Terrebonne
∙ 16 Ott.  La Bavaroise – Nicolet
∙ 17 Ott.  Pub William – Mont-Laurier
∙ 19 Ott.  Medley Simple Malt – Montréal
∙ 20 Ott. Bootlegger – Montréal
∙ 21 Ott.  Université de Montréal – Montréal
∙ 23 Ott. Istituto Italiano di Cultura – Montréal
∙ 24 Ott. Groove Nation – Montréal
∙ 25 Ott. Centre Communautaire – CalixaLavallée
∙ 01 Nov. Gallery Goria – Montréal
∙ 02 Nov. Centre Roussin Point aux trembles – Montréal
∙ 03 Nov. Grand Théatre – Quebec City
∙ 04 Nov. Université Laval Societé D. Alighieri – Quebec City

La band e il Canada

La band guidata da Dario Sansone torna ad esibirsi in giro per il mondo continuando il suo percorso d’incontro con culture e linguaggi diversi; una costante ricerca artistica che porta a collaborazioni con musicisti e cantautori di estrazione, e tradizione, diversa ma che hanno lo stesso obiettivo cioè fondere lo spirito partenopeo con altre espressioni artistiche. In questa esperienza transoceanica, inoltre, i Foja saranno eccezionalmente accompagnati da due musicisti di “famiglia”: Luca Caligiuri al basso e Gianluca Capurro alla chitarra.

Foja hanno scelto il Canada perché è un paese che da anni si dimostra attento alla cultura musicale “altra” ed esprime il meglio del pop e rock internazionale. Un paese in prima linea per quel che riguarda la contaminazione e che traccia la strada ai nuovi percorsi rock.

Per Dario e soci, da sempre fan di Neil Young, e grandi estimatori della poetica di Leonard Cohen e delle sonorità attuali rappresentate dagli Arcade Fire, calcare i palchi canadesi sarà un’esperienza stimolante ed eccitante e ritroveranno l’amico polistrumentista Shaun Ferguson con il quale hanno condiviso il brano “Ensemble (Tutt’e duje)” e l’ultimo omonimo tour italiano.

Incontreranno l’artista canadese – di origine senegalese – Ilam per gettare le basi di un nuovo scambio artistico mentre con WESLI, star tahitiana di Montréal recente vincitore del World Music Album of the Year Awards, registreranno il brano “Famme partì”, che vedrà anche il featuring di Jovine, e che sarà uno dei nuovi tasselli che si aggiungerà al ricco elenco di collaborazioni dei Foja.

Must Read

Pole Hamilton sotto la pioggia a Spielberg, Vettel 10° precede Leclerc

SPIELBERG (AUSTRIA) (ITALPRESS) – Pole position per Lewis Hamilton al termine delle qualifiche bagnate del Gran Premio di Stiria. Sull’asfalto scivoloso del...

Coronavirus, 188 nuovi casi e 7 decessi

ROMA (ITALPRESS) - A oggi, il totale delle persone che hanno contratto il coronavirus che causa il Covid-19 è di 242.827, con...

Al Southside di Monopoli Special Guest sul gin italiano con Federico Leone

Il barman e global brand ambassador Federico Leone protagonista di una special guest dietro il bancone al southside cocktail bar di Monopoli, nel nome...
video

Tronchetti Provera “Senza cultura non c’e’ crescita”

"Se non c'e' cultura, se non c'e' possibilità di crescita sociale, e' difficile che l'impresa possa crescere". Lo ha detto...

Coronavirus, sullo stato di emergenza martedì il voto in Parlamento

ROMA (ITALPRESS) – Martedì ci sarà in Parlamento un voto sullaproroga dello stato di emergenza per il coronavirus. Ad annunciarlo il presidente...
video

A maggio produzione industriale -20,3% su base annua

La produzione industriale rimbalza a maggio rispetto ad aprile, ma su base annua è ancora in netto calo. Lo rileva l'Istat. Lo...

Foto e video pedopornografici sui cellulari, denunciati 20 minorenni

ROMA (ITALPRESS) – Venti minorenni denunciati dalla polizia postale e delle comunicazioni per detenzione, divulgazione, cessione di materiale pedopornografico e istigazione a...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...