MSC
HomeArte e CulturaCamminando camminando, ANGELO BRANDUARDI in concerto

Camminando camminando, ANGELO BRANDUARDI in concerto

L’estro e la magia della musica di Angelo Branduardi l’1 agosto a Zafferana Etnea (CT), nell’ambito della rassegna Ai piedi dell’Etna; e il 2 agosto a Enna per il Festival Stupor Mundi.

Il menestrello della musica italiana, con la sua voce e il suo violino, fa doppia tappa in Sicilia trasportando il pubblico, in lungo e in largo, nelle atmosfere classiche e moderne del suo raffinato repertorio. Angelo Branduardi torna a suonare dal vivo. Lo fa con il tour Camminando camminando in due, in coppia con Fabio Valdemarin.

«Fabio è un ‘musicista in fuga’, pendolare tra l’Italia e l’America» ha dichiarato l’artista originario di Cuggiono. «Un pianista di formazione classica con tendenza alle divagazioni pop e jazz. Vanta collaborazioni con artisti pop del calibro di Vanoni, Mannoia, Lavezzi e Neffa ed è autore di musiche da film e musiche di scena per personaggi dello spettacolo di particolare talento e fama; quali sono il trasformista Arturo Brachetti ed il mentalista Vanni De Luca.»

Angelo Branduardi

Sul palco, uno spettacolo totalmente reinventato e più complesso, potendo contare sul pianoforte, organo, tastiere e tromba di Valdemarin; oltre che naturalmente sulle chitarre e sul violino di Branduardi. Il concerto sarà comunque acustico, alla ricerca delle emozioni più profonde e delle immediate comunicazioni tra musicisti e pubblico. Insieme eseguiranno brani famosi e meno conosciuti, anche tratti dagli album che compongono la collana Futuro antico con la quale Angelo ha ripreso suoni dimenticati dei secoli passati; senza trascurare “i classici” (come dice agli spettatori quando è in concerto “Niente vi sarà risparmiato”).

Con l’arrivo della stagione estiva, camminando camminando, Angelo Branduardi riprende il suo viaggio in musica: un viaggio che ormai non si ferma più, ma prosegue ‘ad libitum’. L’1 agosto arriverà sotto il vulcano, all’Anfiteatro Falcone e Borsellino a Zafferana Etnea nell’ambito della rassegna Ai piedi dell’Etna; e il 2 agosto giungerà ai piedi del Castello di Lombardia a Enna per il Festival Stupor Mundi – Musica d’autore nei luoghi federiciani.

«Sono sicuro che chi ha già goduto del duo negli anni passati, ritroverà lo stesso spirito con nuove soluzioni; e spero che chi affronterà per la prima volta questa esperienza, ne possa uscire arricchito, portando con sé qualcosa di me e della mia musica.». Angelo Branduardi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read