MSC
HomeArte e CulturaBibbia on-line e app: quali sono quelle per pregare?

Bibbia on-line e app: quali sono quelle per pregare?

Smartphone e bibbia in rete: esistono app per pregare?

Pensare che le app dei dispositivi mobili come gli smartphone siano state create soltanto per i giochi e servizi a larga diffusione, si sbaglia.

I testi sacri dal cartaceo sono passati al digitale, con la Bibbia in rete che può essere tranquillamente letta dallo smartphone. Poi ci sono anche gli e-commerce che vendono prodotti religiosi, i quali hanno creato la propria applicazione, come l’appHolyart per Android e l’appHolyart per iOS.

In fondo, nel mondo ci sono più di 2 miliardi di fedeli cristiani, quindi è giusto che abbiano la possibilità di utilizzare un’app per pregare ed esprimere la propria fede leggendo la Bibbia in rete.

Le app per leggere la Bibbia in rete e pregare

Queste applicazioni non si rivolgono soltanto ai fedeli, che durante i momenti di pausa potrebbero aver necessità di pregare, ma anche ai preti che sono chiamati a fare l’omelia. Quindi, invece di utilizzare un libro, possono farlo tramite un tablet o uno smartphone.

Basta entrare nell’AppStore e in Google Play Store per rendersi conto del numero elevato di app che consentono di leggere la Bibbia on line. Naturalmente, non possono essere messe tutte sullo stesso livello. Ecco perché abbiamo creato una lista delle migliori app per Android e iOS per una lettura in tutta tranquillità della Bibbia in rete.

iBreviary

iBreviary è un’app che viene utilizzata da tantissimi persone di fede cattolica per leggere la Bibbia in rete. All’interno si possono leggere tutti i testi della Liturgia, nonché la preghiera del Breviario.

Le lingue disponibili sono sette, tra cui, oltre all’italiano, ci sono lo spagnolo, il rumeno, il francese e l’inglese. Oltre alla Bibbia on line, sono presenti tanti testi da utilizzare per pregare.

Inoltre è anche presente un’apposita sezione che riguarda esclusivamente i santi, dalla quale si possono salvare singolarmente le preghiere nei preferiti.

Possono anche essere consultati i riti appartenenti ad altri Ordini religiosi. IBreviary può essere scaricata gratuitamente sui dispositivi Android e iOS.

Pregaudio

Come si può capire dal nome, Pregaudio è un’app creata dall’Associazione Punto Giovane di Riccione che riproduce sotto forma audio le preghiere. Questa applicazione è stata pensata per coloro che intendono vivere la propria spiritualità lontano dalla chiesa di appartenenza.

Non manca la Bibbia in rete, così come tanti testi e preghiere che possono essere letti a qualsiasi ora della giornata, soprattutto quando si ha maggiore tempo libero.

Coloro che non hanno tempo per leggere, perché magari impegnati a fare altro, possono attivare la funzione audio, indossare le cuffie e ascoltare il Vangelo del giorno oppure le lodi e i vespri.

Con questa app, un utente può creare una praylist personale, inserendo i testi e le preghiere che preferisce, oppure ascoltare quella creata dall’applicazione stessa.

Sono presenti anche delle meditazioni musicali, che vengono modificate in base al periodo dell’anno e scaricabili per un ascolto offline. Tutte le preghiere, inoltre, possono anche essere condivise dagli utenti sui loro account di social media.

Pregauido è scaricabile gratuitamente dallo Store di Google e Apple.

CEI – Liturgia delle Ore

In questa lista non poteva mancare l’app creata con la collaborazione di vari Uffici della Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

In CEI -Liturgia delle Ore si può trovare non soltanto la Bibbia on line, ma anche diverse preghiere, da leggere o ascoltare quando si è impossibilitati ad andare in chiesa.

CEI -Liturgia delle Ore può essere scaricata gratuitamente da Google Play Store e dall’AppStore.

Preghiere cattoliche e Bibbia

Questa applicazione è dedicata prettamente alla lettura della Bibbia in rete, ma sono presenti anche canti cristiani, documenti del Vaticano, il Rosario, le Letture del giorno e una lista che contiene i Santi del giorno. È disponibile soltanto per i dispositivi Android.

 

Meta description: sui dispositivi Android e iOS possono essere installate app per leggere la Bibbia in rete. Vediamo in questa guida quali sono le migliori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read