MSC
Home Arte e Cultura La piattaforma COMMEDIE ITALIANE: tutto (e anche di più) sul modo del...

La piattaforma COMMEDIE ITALIANE: tutto (e anche di più) sul modo del teatro

Il ritorno della piattaforma Commedie Italiane in una nuova veste, in attesa della ripresa degli spettacoli dal vivo.

Si alzano di nuovo i sipari e il Martinitt sta scaldando i riflettori per regalare al suo pubblico un’estate lunga, spensierata, indimenticabile e ricca di sorprese. Dopo l’astinenza forzata da cultura, sarà una vera e propria abbuffata. Nell’attesa, l’universo teatro in tutte le sue declinazioni è già online dal 29 aprile su www.commedieitaliane.it.

La piattaforma, letteralmente rivoluzionata, offre non più solo un’occasione di incontro tra chi ama il teatro e chi lo fa; ma permette un emozionante viaggio a tutto tondo intorno alla cultura teatrale, con spettacoli in streaming, sguardi nel backstage; copioni inediti, programmazioni, interviste, notizie, storie, aneddoti e curiosità.

Il sito www.commedieitaliane.it ha debuttato nella sua nuova veste, completamente rivisitata e rivitalizzata, lo scorso 29 aprile. Non più “semplicemente” un punto d’incontro tra domanda e offerta, tra produttori, autori, attori e maestranze, che poteva eventualmente incuriosire gli appassionati di teatro, ma un vero e proprio teatro online, inteso non solo come spettacolo ma come fucina d’arte. Non più solo copioni inediti e tecnicismi per addetti ai lavori, ma un contenitore culturale in continua evoluzione destinato anche e soprattutto al pubblico, con una grande varietà di contenuti che lo accompagnano davanti, dietro e tutt’intorno al palcoscenico.

Commedie Italiane: Un percorso che va dall’antichità al futuro, alla (ri)scoperta della Commedia, il genius loci dell’italianità.

Questa, da sempre, la mission de La Bilancia, società che gestisce i teatri “gemelli” Martinitt e De’ Servi, rispettivamente a Milano e Roma, e che ha ideato la piattaforma Commedie Italiane per promuovere non solo le sue strutture, ma il teatro in genere. Non un’operazione di mero marketing, dunque, ma linfa per la cultura in senso lato. E il periodo che abbiamo vissuto ci ha insegnato quanto la mente e lo spirito di tutti ne abbiano bisogno…

Pronti allora tutti a cliccare e tornare a viaggiare. Nel fantastico mondo della Commedia, che seppure in fondo molto più seria di quanto appare, libera la mente e fa tanto ridere. Terapia pura contro il Covid e contro l’isolamento che, fin qui, non è stato solo fisico.

Proprio questa è l’idea: #accorciamoledistanze. In attesa di tornare, prestissimo, a offrire per l’estate un palco vero e proprio –affollato (metaforicamente, per carità!) di sorprese, novità e buonumore- La Bilancia invita a navigare nel mare brioso di Commedie Italiane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

video

Covid, Rezza: “Mantenere un atteggiamento prudente”

"L'incidenza decresce negli ultra 80enni, è un primo segnale degli effetti della vaccinazione". Lo dice il direttore generale della Prevenzione del ministero della...
video

Torino, guardia giurata uccide la moglie a colpi di pistola

Femminicidio a Torino dove una guardia giurata ha ucciso a colpi di pistola la moglie sul pianerottolo di un appartamento. L'uomo, che è...
video

Vaccini, De Luca: “In Campania servizio di qualità come in Svezia o Svizzera”

"La campagna di vaccinazione va avanti in maniera eccellente. I nostri concittadini lo possono testimoniare: nel 99% dei casi il servizio è di...
video

Professione Medicina: ospite di StyLise Francesca Fasolino

Francesca Fasolino è l'ospite della seconda puntata di Professione Medicina, il format di StyLise dedicato all'informazione in ambito medico. Ci darà testimonianza...

Sicilia, Sardegna e Val d’Aosta in zona arancione, altre regioni in giallo

ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove...
video

Armi e droga in un negozio di ortofrutta, 2 arresti a Napoli

I carabinieri hanno scoperto un arsenale in un negozio di ortofrutta nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli. Rinvenuti anche 13 kg di...

Lavoro, Orlando “Lo Stato non può risparmiare sulla sicurezza”

Firenze– “Non basta il cordoglio, non basta la vicinanza, non basta neanche l’indignazione. Occorre fare. Oggi ci siamo confrontati con tutti...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...