MSC
Home Arte e Cultura Vinicio Capossela al Cinema Massimo sonorizza il restauro del film muto “La...

Vinicio Capossela al Cinema Massimo sonorizza il restauro del film muto “La moglie di Claudio”

Il Museo Nazionale del Cinema propone mercoledì 13 ottobre 2021, alle ore 21:00 al Cinema Massimo il restauro del film La moglie di Claudio di Gero Zambuto; prodotto nel 1918 dall’Itala Film di Giovanni Pastrone e interpretato dalla diva Pina Menichelli.

Accompagnamento musicale di uno dei musicisti più interessanti del panorama europeo, Vinicio Capossela

Per l’occasione e per esaltare un film tanto complesso è stato scelto l’accompagnamento musicale di uno dei musicisti più interessanti del panorama europeo, Vinicio Capossela; che musicherà dal vivo questo melodramma “sui generis”, capace di fondere lo spionaggio e il thriller ante litteram, con il dramma passionale. Vinicio Capossela, al pianoforte e strumenti meccanici, sarà affiancato da Alessandro “Asso” Stefana alle chitarre, armonium e campionatore; il Duo accompagnerà la pellicola con un inedito programma musicale realizzato per l’occasione.

Fondamentale preservare questo patrimonio e valorizzarlo affinché diventi un bene condiviso

“Abbiamo pensato di coinvolgere Vinicio Capossela – racconta Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema -, uno dei musicisti più innovativi del panorama musicale italiano; autore di una ricerca sui suoni e di una riscoperta di strumenti musicali del passato; tutte caratteristiche perfette per musicare un film muto del patrimonio cinematografico nazionale. È fondamentale preservare questo patrimonio e valorizzarlo affinché diventi un bene condiviso; è uno degli impegni che il Museo Nazionale del Cinema porta avanti da anni, recuperando sia capolavori conosciuti che opere orfane”.

Un restauro a cura del Museo Nazionale del Cinema

Il film è stato restaurato dal Museo Nazionale del Cinema grazie al bando per la digitalizzazione del patrimonio culturale, indetto dal MIBACT nel 2017, ha creato presso la propria cineteca un laboratorio; che permette il restauro e il trasferimento in DCP di gran parte delle pellicole conservate nell’archivio.

La moglie di Claudio (Italia 1918, 70’, b/n), tratto dal dramma La femme de Claude (1873) di Alexandre Dumas figlio, vede nel ruolo della moglie di Claudio; la femme fatale e diva per eccellenza del cinema muto torinese Pina Menichelli; qui nella sua ultima collaborazione con Giovanni Pastrone, impegnato nella supervisione alla regia. L’Itala Film realizza questo adattamento sul finire del primo conflitto mondiale. Attorno alla protagonista – donna priva di valori morali e sentimenti e moglie infedele – ruotano intrighi, spionaggio, passione, disonore, violenza e morte.

Ingresso euro 30.00 (intero), 20.00 (ridotto), prevendite aperte in cassa e on line.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Da 0-2 a 3-2, Verona ko e il Milan vola in testa

MILANO (ITALPRESS) – Da una nuova possibile ‘Fatal Veronà a una rimonta di tre reti che vale il miglior avvio di sempre in campionato....

Seremy lancia l’algoritmo smart per misurare il benessere dei famigliari anziani

La grande diffusione in Italia di Seremy – il bracciale salvavita smart per anziani – consente di analizzare una grande quantità di...

Brunori Sas è diventato papà, è nata la primogenita Fiammetta

Fiocco rosa in casa Brunori. Il cantautore cosentino annuncia sul suo profilo Instagram la nascita della primogenita e si definisce un "papà...
video

Manifestazione antifascista, Orlando: “Una bella giornata”

"Una bella giornata per dire che in Italia non c'è più spazio per i fascisti". Lo ha detto il ministro Andrea Orlando,...
video

Manifestazione antifascista, Zingaretti: “Una festa per l’Italia”

"Bene hanno fatto i sindacati a scendere in piazza e a rispondere con i valori della Costituzione. E' stata una festa per...
video

Turismo, estate in ripresa ma recupero ancora lontano

Estate in ripresa per il turismo italiano. Secondo i dati di Isnart Unioncamere, presentati al TTG Travel Experience di Rimini, nel complesso...

Appello Ghirelli “Sospendere versamenti fiscali e contributivi club”

FIRENZE – “Riconoscere alle società sportive la sospensione e la rateizzazione dei versamenti fiscali e contributivi è fondamentale per non aggravare...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...