MSC
HomeArte e CulturaAlper Dostal: l'artista che scioglie i capolavori per far riflettere sul cambiamento...

Alper Dostal: l’artista che scioglie i capolavori per far riflettere sul cambiamento climatico

Alper Dostal, artista austriaco, utilizza una metafora artistica per porre l’accento su quello che sta succedendo al nostro Pianeta per colpa del surriscaldamento globale e dei cambiamenti climatici.

Nel suo progetto d’arte digitale, chiamato “Hot Art Exhibition” mette in scena una triste realtà: i capolavori di Picasso, Van Gogh, Mondrian, Dalì e tanti altri escono dalle cornici e si sciolgono.

L’idea è quella di rappresentare gli effetti del cambiamento climatico e spingere a riflettere su un problema diventato ormai globale.

La questione climatica è un tema attuale ed estremamente preoccupante. Ognuno di noi non dovrebbe semplicemente prenderne atto, ma cercare di adattare le proprie abitudini quotidiane tenendo in considerazione che il pianeta ha bisogno del contributo di tutti.

Con il suo progetto questo artista “ironizza” sull’argomento ipotizzando i possibili effetti del caldo sulle opere iconiche di Picasso, Van Gogh, Mondrian e molti altri.

Ma dietro all’approccio “leggero” si nascondono tutte le sue preoccupazioni per la salvaguardia del patrimonio proprio qualora dovesse esserci un perenne innalzamento delle temperature.

E così l’arte digitale di Alper Dostal ci mostra la graduale liquefazione dei capolavori più riconoscibili del mondo dell’arte sui pavimenti dei musei in cui sono conservati.

L’artista in una recente intervista ha dichiarato:”Le mie opere sono spesso influenzate dalla vita di ogni giorno, dal surrealismo, dal disegno industriale e dall’astrattismo. Il mio lavoro è un po’ bizzarro, umoristico e con un goccio di sarcasmo, ma dietro tutto ciò è nascosta la realtà”.

L’arte è emozione, è qualcosa che trasmette senza parole, che comunica in un linguaggio diverso, diretto, emotivo.

Trattare argomenti di importanza globale attraverso il linguaggio dell’arte può valere più di tanti discorsi, perchè sono le emozioni che ci rimangono impresse, quelle che interiorizziamo e soprattutto quelle che ci rimangono dentro e che ricordiamo.

Must Read